Roberto Dall’Olio : L’isola di Cherso e Il giorno del ricordo

| 10 Febbraio 2015 | Comments (0)

 

 

A partire dal  2004 una legge italiana stabilisce che ogni 10 febbraio venga celebrato “Il giorno del ricordo”  per commemorare le vittime dei massacri delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata. Roberto Dall’Olio ci ha inviato una sua poesia.

 

 

CHERSO

 

 

al municipio di Cherso

all’esterno

una targa ricorda

il sacrificio dei partigiani

italiani e slavi

per liberare l’isola

bianca di latte

dal sangue della guerra

che ritornasse il bianco

delle capre

dei muri a secco

l’odore della salvia

illimitata

l’innocenza delle genti

fu calpestata

pagarono loro

le colpe di uno stato fascista

la truculenza nazista

le colpe di tutto un passato

imperiale e imperialista

dai confini mobili

spostati con l’aratro

del dominio

hanno pagato loro

gli istro dalmati fiumani

loro gli italiani

gli orrori poi di un regime

detto comunista

feroce spietato

dai gulag alle foibe

pagarono loro

con le loro teste

lo sappiamo?

la terra perduta

la memoria

il cuore

le pietre

l’azzurro indelebile

davanti a Trieste.

Per questo

oggi li ricordiamo

 



Category: Guardare indietro per guardare avanti, Osservatorio Europa, Politica

Avatar

About Roberto Dall'Olio: Roberto Dall'Olio (1965) è attualmente Assessore all'intercultura, valorizzazione dei beni culturali e sport del Comune di Bentivoglio (Bologna). È membro del direttivo bolognese dell'Anpi. Poeta e autore dal forte impegno civile, insegna Storia e Filosofia al Liceo Classico "Ariosto" di Ferrara. Ha vinto il concorso nazionale di poesia va pensiero a Soragna (Parma).Tra le sue pubblicazioni: Entro il limite. La resistenza mite in Alex Langer (La Meridiana, 2000); Per questo sono rinato (Pendragon, 2005); La storia insegna (Pendragon, 2007); Il minuto di silenzio (Edizioni del Leone, 2008), La morte vita (Edizioni del Leone, 2010).

Leave a Reply




If you want a picture to show with your comment, go get a Gravatar.