Roberto Dall’Olio: Il caso Muntari

| 3 Maggio 2017 | Comments (0)


 

Durante la partita Pescara- Cagliari di domenica scorsa il giocatore ghanese Sulley Muntari del Pescara (che ha anche giocato con Inter e Milan) è stato oggetto di insulti razzisti dai tifosi del Cagliari e l’arbitro Minelli non è intervenuto e anzi lo ha ammonito. Quando poi il giocatore se ne è andato per protesta  dal campo lo ha espulso per aver abbandonato il gioco e il procedimento arbitrale ha portato a una sua giornata di squalifica. La Corte d’appello della FIGC ha accolto il ricorso del Cagliari annullando la giornata di squalifica. Su questo caso è intervenuto a favore del giocatore  da Ginevra l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani Zeid Ràad al-Hussein:     “Sulley Muntari è un esempio nella lotta al razzismo, un esempio di quel che bisogna fare, e non basta mai, di fronte alle espressioni di razzismo a livello nazionale o internazionale sui campi di calcio, un problema persistente e che richiede una più grande attenzione da parte della Fifa”.

 

IL   CASO   MUNTARI

 

si tocca il braccio

lo mostra

all’uomo col fischietto

il braccio

lo mostra

è nero

i buuuu lo coprono

nel suo urlare

i buuuu lo coprono

nel rettangolo verde

tra la gente

dei quattro mori

di bandiera

esce dal campo

urla

la sua pelle

nera

 

espulso

squalifica

una giornata

l’Onu lo celebra

contro il razzismo

è la sua data

 

 


Category: Migrazioni, Sport e giochi

Avatar

About Roberto Dall'Olio: Roberto Dall'Olio (1965) è attualmente Assessore all'intercultura, valorizzazione dei beni culturali e sport del Comune di Bentivoglio (Bologna). È membro del direttivo bolognese dell'Anpi. Poeta e autore dal forte impegno civile, insegna Storia e Filosofia al Liceo Classico "Ariosto" di Ferrara. Ha vinto il concorso nazionale di poesia va pensiero a Soragna (Parma).Tra le sue pubblicazioni: Entro il limite. La resistenza mite in Alex Langer (La Meridiana, 2000); Per questo sono rinato (Pendragon, 2005); La storia insegna (Pendragon, 2007); Il minuto di silenzio (Edizioni del Leone, 2008), La morte vita (Edizioni del Leone, 2010).

Leave a Reply




If you want a picture to show with your comment, go get a Gravatar.