Gabriele Polo

Gabriele Polo

Gabriele Polo (San Canzian d'Isonzo, 1957) è un giornalista italiano, è stato direttore del quotidiano il manifesto dal 2003 al giugno 2009, diventandone poi direttore editoriale, oltre che commentatore e inviato. In gioventù è militante di Lotta Continua e poi tra i promotori nei primi anni '80 del gruppo Lotta Continua per il Comunismo. Inizia la sua collaborazione al manifesto nel 1988 di cui è stato direttore dal 2003 al giugno 2009- Attualmente dirige il giornale on line I mec. Tra i suoi ultimi libri: , Il mestiere di sopravvivere, Editori Riuniti, 2000 , Diciottesimo parallelo, la ripresa del conflitto sociale in Italia, Manifestolibri, 2002;
Ritorno di Fiom. Gli operai, la democrazia e un sindacato particolare, Manifestolibri, 2011.

rss feed

Gabriele Polo: Il papa. Abbassare l’età pensionabile, il sindacato torni a rappresentare gli esclusi

Gabriele Polo | 28 giugno 2017 | Comments (0)
Gabriele Polo: Il papa. Abbassare l’età pensionabile, il sindacato torni a rappresentare gli esclusi

  L’età della pensione va abbassata, il capitalismo non ha più un senso sociale, il sindacato è diventato troppo simile ai partiti e ha dimenticato i più poveri. Non è Maurizio Landini ma papa Francesco. Che ha dato una lezione di sindacalismo di fronte a una platea di dirigenti e delegati Cisl, alla vigilia del [...]

Read More

Giuseppe Ciarrocchi, Gabriele Polo: L’esperienza della formazione Fiom alla Ca’ Vecchia di Sasso Marconi

Gabriele Polo | 13 marzo 2016 | Comments (0)
Giuseppe Ciarrocchi, Gabriele Polo: L’esperienza della formazione Fiom alla Ca’ Vecchia di Sasso Marconi

    Da tempo la parola “formazione” è diventata prepotentemente di moda. Il contesto sociale, culturale, professionale che ne caratterizza la domanda e l’offerta è pressoché infinito. Basta un “clic” sulla rete e si può trovare un mondo a disposizione. Cataloghi, scuole, enti, eventi, seminari, work-shop, corsi dai molteplici significati e dalle innumerevoli discipline di [...]

Read More

Gabriele Polo: E’ arrivato il tempo di Unions!

Gabriele Polo | 29 marzo 2015 | Comments (0)
Gabriele Polo: E’ arrivato il tempo di Unions!

Diffondiamo da il Manifesto Bologna del  29 marzo questo intervento di Gabriele Polo sulla manifestazione di Roma   Alla fine Piazza del popolo era piena. Soprattutto di metalmeccanici, precari di vario tipo e un po’ di studenti. E, poi, gli homeless della sinistra. Gli altri pezzi del sindacato e della società chiamata a coalizzarsi erano [...]

Read More

Gabriele Polo: Riflessioni su Renzi e il voto in Emilia Romagna insieme a dirigenti Fiom

Gabriele Polo | 28 novembre 2014 | Comments (0)
Gabriele Polo: Riflessioni su Renzi e il voto in Emilia Romagna insieme a dirigenti Fiom

      “Se per le Rsu vota meno del 50% degli aventi diritto, l’elezione non è valida”. La recente affermazione del segretario della Fiom bolognese, Alberto Monti, sembra un’ovvietà, ma non lo è. Soprattutto se pronunciata il giorno dopo le elezioni per il consiglio regionale dell’Emilia Romagna, marchiate da una partecipazione inferiore al 40%. [...]

Read More

Gabriele Polo: Democrazia e rappresentanza del lavoro

Gabriele Polo | 13 settembre 2013 | Comments (0)
Gabriele Polo: Democrazia e rappresentanza del lavoro

      Gabriele Polo (Direttore della Fondazione Claudio Sabattini e della rivista i-mec fiom) interviene a Brescia il 10 maggio 2013 al seminario “Democrazia e rappresentanza sindacale” parlando della democrazia non solo come metodo ma come problema e come pratica.Tutti gli atti del seminario sono disponibili in rete in www.fiom.cgil.it   In primo luogo [...]

Read More

Gabriele Polo: Claudio Sabattini si è sempre posto il problema del futuro del sindacato

Gabriele Polo | 5 aprile 2013 | Comments (0)
Gabriele Polo: Claudio Sabattini si è sempre posto il problema del futuro del sindacato

      9. Pubblichiamo integralmente gli atti del seminario C’è un futuro per il sindacato? Quale futuro? organizzato dalla Fondazione Claudio Sabattini e tenuto a Roma il 5 aprile 2013. La numerazione degli interventi corrisponde all’ordine in cui sono stati fatti.   Prima di iniziare i lavori pomeridiani, dando la parola a Carla Cantone, [...]

Read More

Gabriele Polo: Jabil (ex Nokia) Milano. Aggrappati da 19 mesi al proprio futuro

Gabriele Polo | 5 marzo 2013 | Comments (0)
Gabriele Polo: Jabil (ex Nokia) Milano. Aggrappati da 19 mesi al proprio futuro

      19. Cassina de Pecchi (Milano) Da diciannove mesi sono senza lavoro e dal luglio del 2011 presidiano la fabbrica per evitare che venga svuotata dai macchinari e ritrovarsi disoccupati. Sono i 322 dipendenti della Jabil di Cassina de Pecchi, un tempo Siemens, quando nel sito alle porte di Milano lavoravano in 3.000, [...]

Read More

Gabriele Polo: Melfi-val d’Agri, il benessere mancato

Gabriele Polo | 17 gennaio 2013 | Comments (0)
Gabriele Polo: Melfi-val d’Agri, il benessere mancato

      18. Melfi-val d’Agri, il benessere mancato Come si fa a dire dove inizia e dove finisce il Sud di un paese? Il “calcolo” è del tutto arbitrario. Nel caso italiano è relativamente geografico, perché ben più hanno pesato le coordinate storiche ed economiche: così i confini del Mezzogiorno vengono fatti coincidere con [...]

Read More

Gabriele Polo: Reggio Emilia, la Coop non sei più tu

Gabriele Polo | 20 dicembre 2012 | Comments (0)
Gabriele Polo: Reggio Emilia, la Coop non sei più tu

      17. Reggio Emilia, la Coop non sei più tu Una inchiesta di Gabriele Polo che denuncia i cambiamenti che stanno avvenendo nel mondo cooperativo emiliano. Il segretario generale della Camera del lavoro di Reggio Emilia afferma che la forma cooperativa viene sempre più spesso usata per praticare il banditismo sociale.   Nel [...]

Read More

Gabriele Polo: Bergamo, una crisi in fase esistenziale

Gabriele Polo | 26 ottobre 2012 | Comments (0)
Gabriele Polo: Bergamo, una crisi in fase esistenziale

      16. Bergamo, una crisi in fase esistenziale   Mario Soggiu è morto il 15 luglio 2009. Cadendo da un pianerottolo senza parapetto, al termine di una scala buia che l’aveva portato al quinto piano della torre numero tre. Aveva 56 anni, era al primo giorno di lavoro da operaio tubista nel costruendo [...]

Read More

Pagina 1 di 3123