Roberto Dall’Olio: Patrick Zaki

| 5 Novembre 2020 | Comments (0)

 

 

Lo so che ci sei tornato 

Per amore
E l’amore ci vede sempre bene
Tranne che all’inizio 
Quando ha bisogno delle stelle 
Per guardare 
Per orientarsi
E tu chissà quante ne hai viste in quel cielo 
Terso
Di rose del deserto 
E mare 
E il Nilo
Chissà Patrick
L’amore non vede
Le trappole 
Solo il cielo 
Come un albatros
Chi odia
Stende le trappole
Le fa scattare
Nello stato stesso
Trappola micidiale 
Di trame occulte
Sofismi
Veleni
Inganni
Ora sei là 
Nella gattabuia
Nella tortura 
Di mesi mesi
E la paura
Che l’odio 
quello sì cieco 
Crudelmente
Ti condanni 

Category: Arte e Poesia, Carceri, Culture e Religioni, Ricerca e Innovazione, Scuola e Università

Avatar

About Roberto Dall'Olio: Roberto Dall'Olio (1965) è attualmente Assessore all'intercultura, valorizzazione dei beni culturali e sport del Comune di Bentivoglio (Bologna). È membro del direttivo bolognese dell'Anpi. Poeta e autore dal forte impegno civile, insegna Storia e Filosofia al Liceo Classico "Ariosto" di Ferrara. Ha vinto il concorso nazionale di poesia va pensiero a Soragna (Parma).Tra le sue pubblicazioni: Entro il limite. La resistenza mite in Alex Langer (La Meridiana, 2000); Per questo sono rinato (Pendragon, 2005); La storia insegna (Pendragon, 2007); Il minuto di silenzio (Edizioni del Leone, 2008), La morte vita (Edizioni del Leone, 2010).

Leave a Reply




If you want a picture to show with your comment, go get a Gravatar.