Roberto Dall’Olio: poesia sui bambini albini in Africa.

| 28 Settembre 2020 | Comments (0)

 

 

Crudele 
Crudeltà 
In Africa
I bambini 
Nati albini
Vengono 
Spolpati
Spezzettati 
Fatti a  metà 
Venduti a pezzi
Al mercato 
Sono stregoni
Magici
Torturati 
Senza pietà 
Crudele
Crudeltà

 

 

L’albinismo è un’anomalia congenita causata dalla totale o parziale deficienza di pigmentazione melaninica originata da un’assenza o un difetto di un enzima coinvolto nella sintesi della melanina, determinante primaria del colore della pelle umana. La totale assenza di pigmentazione aumenta notevolmente la suscettibilità alle ustioni solari e ai tumori della pelle, di cui spesso gli albini muoiono per assenza di cure adeguate.La percentuale di persone colpite dall’albinismo nel mondo varia in base alla regione. Nell’Africa sub-sahariana, la frequenza stimata varia da 1 su 5.000 a 1 su 15.000, con sottogruppi particolari nell’Africa meridionale che mostrano tassi di prevalenza di 1 su 1.000. In Malawi aumentano gli attacchi verso persone con albinismo. Oltre ad essere discriminati, infatti, le loro ossa sono usate dagli stregoni per preparare pozioni magiche che si ritiene portino ricchezza e fortuna. La persecuzione di bambini albini è segnalata in altre nazioni africane. L’Onu lancia l’allarme

Category: Arte e Poesia, Culture e Religioni, Osservatorio internazionale

Avatar

About Roberto Dall'Olio: Roberto Dall'Olio (1965) è attualmente Assessore all'intercultura, valorizzazione dei beni culturali e sport del Comune di Bentivoglio (Bologna). È membro del direttivo bolognese dell'Anpi. Poeta e autore dal forte impegno civile, insegna Storia e Filosofia al Liceo Classico "Ariosto" di Ferrara. Ha vinto il concorso nazionale di poesia va pensiero a Soragna (Parma).Tra le sue pubblicazioni: Entro il limite. La resistenza mite in Alex Langer (La Meridiana, 2000); Per questo sono rinato (Pendragon, 2005); La storia insegna (Pendragon, 2007); Il minuto di silenzio (Edizioni del Leone, 2008), La morte vita (Edizioni del Leone, 2010).

Leave a Reply




If you want a picture to show with your comment, go get a Gravatar.