Alessandro Portelli

Alessandro Portelli è nato a Roma nel 1942 ed è uno storico, critico musicale ed anglista italiano. Attualmente è professore ordinario di letteratura anglo-americana all'Università La Sapienza di Roma. È uno dei principali teorici della storia orale , ha pubblicato testi tradotti in varie lingue e ha pubblicato un saggio di storia orale sulla strage delle Fosse Ardeatine che ha ottenuto il premio Viareggio nel 1999. Ha raccolto poesie e canzoni popolari statunitensi e diversi saggi sulla letteratura afro americana. Ha collaborato con l'Istituto Ernesto De Martino, per il quale ha effettuato ricerche sulla musica popolare, curando diverse registrazioni per I dischi del sole. Nel 1973 ha fondato insieme a Giovanna Marini il Circolo Gianni Bosio, con l'obiettivo di promuovere anche in Italia il recupero della musica popolare. In questo periodo è tra i fondatori e redattori della rivista "I Giorni Cantati", legata all'attività del Circolo stesso. Negli anni Ottanta inizia ad insegnare a La Sapienza di Roma; dirada poi il suo impegno nel campo musicale, dedicandosi alla politica attiva e, in seguito, al teatro: ha infatti collaborato anche alla scrittura di spettacoli teatrali (negli ultimi anni in maniera particolare con Ascanio Celestini). Tra il 2006 e il 2007 è stato Consigliere comunale di Roma per il Partito della Rifondazione Comunista e, sino al 2008, delegato del Sindaco Walter Veltroni per la "memoria storica"; in tale veste ha contribuito ad implementare particolarmente le attività della Casa della memoria e della storia, inaugurata il 24 marzo 2006. Tra le sue opere : Veleno di piombo sul muro: le canzoni del Black power. Edizioni Laterza, Bari, 1969; La canzone popolare in America: la rivoluzione musicale di Woody Guthrie, Edizioni Dedalo, Bari, 1975;
Canzoni e poesie proletarie americane / Woody Guthrie, Joe Hill e altri. Edizioni Savelli, Roma, 1977; Biografia di una città: storia e racconto: Terni, 1830-1985, Edizioni Einaudi, Torino. 1985; L'ordine è già stato eseguito. Roma, le Fosse Ardeatine, la memoria. Donzelli, 2005; Con altri , Città di parole. Storia orale di una periferia romana. Donzelli, 2007; Acciai speciali. Terni, la Thyssen Krupp, la globalizzazione. Donzelli, 2008; L'uccisione di Luigi Trastulli. Terni 17 marzo (tradotto in spagnolo nel 1989, in inglese nel 1991 e riedito dalla Provincia di Terni nel 1999); Con Valentino Paparelli: La Valnerina Ternana. Un'esperienza di ricerca-intervento. Squi[libri] 2011; America Profonda. Due secoli raccontati da Harlan County, Kentucky. Donzelli, 2011; Mira la rondondella. Musica, storie e storia dei Castelli Romani. Squi[libri] 2012; Desiderio di altri mondi. Memoria in forma di articoli. Donzelli, 2012; Memorie urbane. Musiche migranti in Italia. Guarandi 2014.

rss feed

Alessandro Portelli: Se prevale Casa Pound è anche colpa della sinistra

| 19 Luglio 2015 | Comments (0)
Alessandro Portelli: Se prevale Casa Pound è anche colpa della sinistra

    Diffondiamo da Il Manifesto del 19 luglio 2015 L’altro giorno la nostra strega pre­fe­rita, Angela Mer­kel, ha fatto pian­gere una bam­bina pale­sti­nese dicen­dole senza peli sulla lin­gua: «non pos­siamo acco­gliere tutti». Insen­si­bi­lità teu­to­nica. Noi latini siamo più umani e bonari: non è che non pos­siamo acco­gliere tutti; più sem­pli­ce­mente, non vogliamo acco­gliere nessuno. Adesso ci […]

Read More