Fabrizio Denunzio

Fabrizio Denunzio è nato a Napoli nel 1969. Nel 1992 si è laureato in Scienze Politiche (Università degli Studi di Napoli "Federico II"). Nel 2004 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Scienze della Comunicazione (Università degli Studi di Salerno), svolgendo periodi di studio all'estero (Università Pompeu Fabra di Barcellona e Università Centrale di Barcellona). Dal 2004 al 2006 è stato borsista post-dottorato in Scienze della Comunicazione (Università degli Studi di Salerno). Dal 2007 è Ricercatore in Sociologia dei processi culturali (Università degli Studi di Salerno).
Si occupa di industria culturale e di teoria sociale contemporanea.
Nel campo dell'industria culturale ha dedicato lavori al cinema (ricezione spettatoriale; sistema dei generi narrativi della science fiction e war movie; teorie di Walter Benjamin e Gilles Deleuze), alla televisione ('Dr. House'; narrativa di Thomas Pynchon), alla radio (modelli di lavoro sviluppati da Walter Benjamin, Theodor W. Adorno ed Elias Canetti; modelli di consumo elaborati da Paul F. Lazarsfeld), al grande immaginario di massa ottocentesco (curando l'edizione italiana del saggio di Pierre Macherey su Jules Verne) e al rapporto tra media, modernità e potere (teoria del fascismo di Walter Benjamin).
Nel campo della teoria sociale contemporanea, nella prospettiva del conflitto tra oralità e scrittura, ha curato l'edizione italiana del saggio di Claude Lévi-Strauss, La sociologia francese. Dalle origini al 1945, quella di Pierre Macherey, Geometria dello spazio sociale. Pierre Bourdieu e la filosofia e quella di Raymond Williams, Cinema, dramma e classi popolari.

rss feed

Fabrizio Denunzio: La condizione carceraria dei migranti tra scienza e narrazione

| 20 Aprile 2016 | Comments (0)
Fabrizio Denunzio: La condizione carceraria dei migranti tra scienza e narrazione

  All’inizio tutto è oscuro e confuso, almeno questa è la percezione che si ha di un fenomeno molto specifico come quello della carcerazione dei migranti. Gli agenti sociali in questione scompaiono o sotto il pietismo dei buoni sentimenti di tanta sociologia cattolica o, peggio, sotto il quantofrenismo di altrettanta sociologia tecnocratica. Dal lato della […]

Read More

Fabrizio Denunzio: Lazarsfeld questo sconosciuto. Una esperienza collettiva di ricerca

| 9 Aprile 2016 | Comments (0)
Fabrizio Denunzio: Lazarsfeld questo sconosciuto. Una esperienza collettiva di ricerca

  Raccolgo con grande entusiasmo l’invito di Vittorio Capecchi a presentare in forma sintetica i risultati di una ricerca che ho coordinato, conclusasi di recente con la pubblicazione del volume a mia cura dal titolo Radio: prove tecniche di misurazione. Un’introduzione a Radio and Printed Page di Paul F. Lazarsfeld (Areablu Edizioni, collana ‘The Searchers’, […]

Read More