Maurizio Matteuzzi

Maurizio Matteuzzi (1947) insegna Filosofia del linguaggio (Teoria e sistemi dell'Intelligenza Artificiale) e Filosofia della Scienza presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Bologna. Studioso poliedrico, ha rivolto la propria attenzione alla corrente logicista rappresentata da Leibniz e dagli esponenti della tradizione leibniziana, maturando un profondo interesse per gli autori della scuola di logica polacca (in particolare Lukasiewicz, Lesniewski e Tarski). Lo studio delle categorie semantiche e delle grammatiche categoriali rappresenta uno dei temi centrali della sua attività di ricerca. Tra le sue ultime pubblicazioni: L'occhio della mosca e il ponte di Brooklyn – Quali regole per gli oggetti del second'ordine? (in «La regola linguistica», Palermo, 2000), Why Artificial Intelligence is not a science (in Stefano Franchi and Güven Güzeldere, eds., Mechanical Bodies, Computational Minds. Artificial Intelligence from Automata to Cyborgs, M.I.T. Press, 2005). Ha svolto il ruolo di coordinatore di numerosi programmi di ricerca di importanza nazionale con le Università di Pisa, Salerno e Palermo. Fra il 1983 e il 1985 ha collaborato con la IBM e, a partire dal 1997, ha diretto diversi progetti di ricerca per conto della società FST (Fabbrica Servizi Telematici, un polo di ricerca avanzata controllato da BNL e Gruppo Moratti) riguardo alle tecniche di sicurezza in informatica, alla firma digitale e alla tecniche di crittografia. È tra i promotori del gruppo «Docenti Preoccupati» e della raccolta firme per abrogare la riforma Gelmini.

rss feed

«Ché perder tempo a chi più sa più spiace». I tempi morti della ricerca in Italia

| 9 Novembre 2011 | Comments (1)
«Ché perder tempo a chi più sa più spiace». I tempi morti della ricerca in Italia

Ché perder tempo a chi più sa più spiace (Purgatorio, III, 78)       Ricevo una lettera di una ricercatrice “precaria”, una persona cioè che ha conseguito il dottorato di ricerca, ha condotto attività di ricerca presso università tedesche e spagnole, e il cui legame con l’università attraversa le fasi alterne della presenza e […]

Read More

Il poco democratico Statuto dell’Università di Bologna

| 25 Ottobre 2011 | Comments (1)
Il poco democratico Statuto dell'Università di Bologna

L’Associazione Docenti preoccupati dell’Università di Bologna spiega perché il recente statuto di questo ateneo si candidi ad essere lo statuto meno democratico di tutte le università italiane   La legge 240 di riorganizzazione dell’Università italiana, drammaticamente approvata alla fine del 2010 poco prima che il Governo Berlusconi respingesse fortunosamente il tentativo di porlo in minoranza […]

Read More

Appello contro la «Legge bavaglio» al Presidente della Repubblica

| 21 Ottobre 2011 | Comments (0)
Appello contro la «Legge bavaglio» al Presidente della Repubblica

Signor Presidente, siamo certi di trovare accoglienza nella Sua mente e nel Suo cuore, nel chiederLe di evitare questo ulteriore
schiaffo alla cultura, alla libertà e alla civiltà che rappresenterebbe l’adozione della così detta “legge bavaglio”! Presidente, dovremo affrontare grandi sacrifici e lo faremo per il Paese ma non vogliamo “tagli” della democrazia e della libertà. […]

Read More

Pagina 6 di 6« Prima...23456