GVC e Ahed Izhiman: Un racconto fotografico nell’area C controllata da Israele

| 12 Giugno 2013 | Comments (0)

 

 

Area C è il termine tecnico che, secondo la divisione amministrativa decisa dall’Interim Agreement degli Accordi di Oslo (1993-1995) designa il territorio della Cisgiordania sotto esclusivo controllo israeliano militare e civile. Un controllo che sarebbe dovuto durare solo cinque anni e che invece continua tutt’oggi a discapito del diritto internazionale e degli oltre 150.000 palestinesi che ci vivono. Nonostante insediamenti, avamposti e coloni, impedimenti a costruire, vessazioni e un grande senso di abbandono. Un territorio che rappresenta oltre il 60% della intera Cisgiordania. Un non-luogo in cui è entrato il fotoreporter  Ahed Izhiman all’interno di un progetto della ong CVC

 

Lo scorso maggio, in occasione delle celebrazioni della giornata europea in Palestina, GVC ha presentato la campagna Daily Life in Area C, un racconto fotografico con scatti realizzati direttamente da bambini e donne che vivono nell’Area C dei territori occupati.

All’evento hanno preso parte il Primo Ministro dell’Autorità Nazionale Palestinese Salam Fayyad, John Gatt-Rutter, in rappresentanza dell’Unione Europea e altri responsabili di organizzazioni che operano in Palestina.

Il progetto Daily Life in Area C, finanziato da ECHO, ha lo scopo di accrescere la consapevolezza della popolazione palestinese sull’eredità culturale e le condizioni di vita quotidiane nell’Area C. Inoltre, attraverso questa campagna, si vuole dare visibilità ad un’area della Palestina spesso esclusa dai media internazionali.

La campagna è stata realizzata da GVC in collaborazione con il fotoreporter Ahed Izhiman, il quale ha fornito ai partecipanti le conoscenze tecniche e la formazione necessaria per la realizzazione degli scatti.

I partecipanti al progetto, donne e bambini, provengono da 3 comunità differenti nelle quali GVC opera: Al-Mehtwesh (est di Gerusalemme), Imneizel (sud di Hebron) e Walajah (ovest di Betlemme).

L’evento, che includeva anche attività ricreative per bambini, ha attirato migliaia di visitatori. Nei prossimi mesi, inoltre, la campagna Daily Life in Area C sarà presentata a Ramallah e a Gerusalemme.

 

Foto e testo pubblicate in Le newsletter di GVC, numero 5, 2013. Le foto rappresentano a partire da quelle più in alto: una bambina della comunità di Al-Mehtwesh, ad est di Gerusalemme; la seconda foto è di un ragazzino con un coniglio sempre a Al Mehtwesh. Seguono foto di  bambina su asino a Al-Mehtwesh; donne nel villaggio di Walajeh; ragazzino che si tuffa a Walajeh.




 

Tags:

Category: Osservatorio internazionale

Avatar

About Redazione: Alla Redazione operativa e a quella allargata di Inchiesta partecipano: Mario Agostinelli, Bruno Amoroso, Laura Balbo, Luciano Berselli, Eloisa Betti, Roberto Bianco, Franca Bimbi, Loris Campetti, Saveria Capecchi, Simonetta Capecchi, Vittorio Capecchi, Carla Caprioli, Sergio Caserta, Tommaso Cerusici, Francesco Ciafaloni, Alberto Cini, Barbara Cologna, Laura Corradi, Chiara Cretella, Amina Crisma, Aulo Crisma, Roberto Dall'Olio, Vilmo Ferri, Barbara Floridia, Maria Fogliaro, Andrea Gallina, Massimiliano Geraci, Ivan Franceschini, Franco di Giangirolamo, Bruno Giorgini, Bruno Maggi, Maurizio Matteuzzi, Donata Meneghelli, Marina Montella, Giovanni Mottura, Oliva Novello, Riccardo Petrella, Gabriele Polo, Enrico Pugliese, Emilio Rebecchi, Enrico Rebeggiani, Tiziano Rinaldini, Nello Rubattu, Gino Rubini, Gianni Scaltriti, Maurizio Scarpari, Angiolo Tavanti, Marco Trotta, Gian Luca Valentini, Luigi Zanolio.

Leave a Reply




If you want a picture to show with your comment, go get a Gravatar.