Etica islamica contemporanea e cultura dell’incontro: dibattito a Bologna, 7 maggio

| 5 Maggio 2024 | Comments (0)

*

Martedì 7 maggio 2024, alle ore 17.30, nella Sala dello Stabat Mater della Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio, in Piazza Galvani 1, Bologna, La Società di Lettura, insieme alla Chiesa di Bologna e all’UCOII (Unione delle Comunità Islamiche d’Italia), vi invita a un dibattito intorno a La cultura dell’incontro: Yassine Lafram, presidente dell’UCOII e della Comunità Islamica di Bologna, e Matteo Zuppi, cardinale arcivescovo di Bologna e presidente della Conferenza Episcopale Italiana, presentano, insieme all’autore Ignazio De FrancescoEtica Islamica contemporanea – Carocci editore. Coordina Lorenzo Cremonesi.

“La religione è comportamento”: la formula ben sintetizza l’importanza del tema etico nell’islam. D’altra parte, l’intenzione che sta dietro all’azione non è mai visibile né giudicabile all’esterno e riguarda direttamente il rapporto del soggetto con Dio. Ne consegue che le norme dettate dai testi, e prescritte con precisione di dettaglio per ogni singola espressione della vita personale e nel campo dei rapporti sociali, vanno giudicate sulla base della loro rilevanza esteriore. E solo a Dio, che tutto vede di ciò che accade nei cuori e nelle coscienze, spetterà poi il giudizio finale. Da questa premessa si dipana la disamina dettagliata e profonda dell’intero corpus dell’etica islamica, operata da questo volume di Ignazio De Francesco, monaco della Piccola Famiglia dell’Annunziata e noto arabista vissuto in Palestina per molti anni. Essa ci offre una panoramica molto vasta e profonda degli interrogativi e delle inquietudini che pervadono la coscienza islamica di fronte alle nuove sfide poste da un mondo in continua grande trasformazione e si pone quale base per un confronto tra le diverse tradizioni religiose, tutte che prendono origine da una medesima fonte originaria. Va da sé che un confronto autentico può nascere solo dalla conoscenza reciproca e a rappresentare le culture che discendono dai tre monoteismi è prevista la presenza di un parterre de Rois, con Lorenzo Cremonesi nella parte del rigoroso e imparziale conoscitore della società e della cultura dell’odierno Israele e Medio Oriente. 

Tags:

Category: altro

About Redazione: Alla Redazione operativa e a quella allargata di Inchiesta partecipano: Mario Agostinelli, Bruno Amoroso, Laura Balbo, Luciano Berselli, Eloisa Betti, Roberto Bianco, Franca Bimbi, Loris Campetti, Saveria Capecchi, Simonetta Capecchi, Vittorio Capecchi, Carla Caprioli, Sergio Caserta, Tommaso Cerusici, Francesco Ciafaloni, Alberto Cini, Barbara Cologna, Laura Corradi, Chiara Cretella, Amina Crisma, Aulo Crisma, Roberto Dall'Olio, Vilmo Ferri, Barbara Floridia, Maria Fogliaro, Andrea Gallina, Massimiliano Geraci, Ivan Franceschini, Franco di Giangirolamo, Bruno Giorgini, Bruno Maggi, Maurizio Matteuzzi, Donata Meneghelli, Marina Montella, Giovanni Mottura, Oliva Novello, Riccardo Petrella, Gabriele Polo, Enrico Pugliese, Emilio Rebecchi, Enrico Rebeggiani, Tiziano Rinaldini, Nello Rubattu, Gino Rubini, Gianni Scaltriti, Maurizio Scarpari, Angiolo Tavanti, Marco Trotta, Gian Luca Valentini, Luigi Zanolio.

Leave a Reply




If you want a picture to show with your comment, go get a Gravatar.