Roberto Dall’Olio. 1 dicembre. Giornata mondiale prevenzione e lotta HIV e AIDS

| 1 Dicembre 2020 | Comments (0)
*
*
Giocavamo
Allo Spartaco 
Con le retine ghiacciate 
In maglia di lana
A pallacanestro 
Poi crebbero palestre
Come funghi freschi
Io continuai
Lui no
È caduto il silenzio
Su una generazione
Falcidiata 
Da quella terribile sindrome
Ora il silenzio perdura 
Su tutta la terra
Le giovani ragazze 
Dell’Africa impolverata 
Si ammalano come api gentili
Avvelenate 
I pozzi avvelenati 
Le menti degli untori
Avvelenate
Il silenzio non perdona
Si moltiplica 
E poi esplode 
Ricordo 
Le retine ghiacciate 
Allo Spartaco 
A Bologna 
Li c’è un parco 
La memoria di lui
Di te
Dei tanti come te
È un ciuffo di margherite 
Sulla tua tomba

Category: Arte e Poesia, Osservatorio internazionale, Ricerca e Innovazione, Storia della scienza e filosofia, Welfare e Salute

Avatar

About Roberto Dall'Olio: Roberto Dall'Olio (1965) è attualmente Assessore all'intercultura, valorizzazione dei beni culturali e sport del Comune di Bentivoglio (Bologna). È membro del direttivo bolognese dell'Anpi. Poeta e autore dal forte impegno civile, insegna Storia e Filosofia al Liceo Classico "Ariosto" di Ferrara. Ha vinto il concorso nazionale di poesia va pensiero a Soragna (Parma).Tra le sue pubblicazioni: Entro il limite. La resistenza mite in Alex Langer (La Meridiana, 2000); Per questo sono rinato (Pendragon, 2005); La storia insegna (Pendragon, 2007); Il minuto di silenzio (Edizioni del Leone, 2008), La morte vita (Edizioni del Leone, 2010).

Leave a Reply




If you want a picture to show with your comment, go get a Gravatar.