Vilmo: Colori in festa

| 6 Agosto 2015 | Comments (0)

 

 

Le immagini  che accompagnano questa poesia di Vilmo sono relative alla Festa dei colori (Holi Festival) in India che si tiene ogni  20 marzo.  E’ tra le più antiche celebrazioni indù della stagione primaverile e coinvolge una moltitudine di persone. Conosciuta come la festa dei colori, dell’amore e del divertimento, in tutta l’India durante la celebrazione adulti e bambini danno vita a “scontri” tra familiari, amici o passanti in strada con il lancio di polveri  e getti di acqua colorata, il tutto accompagnato da canti e balli per le vie delle città e dei villaggi. Il termine Holi significa “brucia”, l’accensione di un falò celebra la vittoria del bene sullo spirito del male che infatti viene simbolicamente bruciato nel falò.

 

VILMO: COLORI IN FESTA

 

 

IO SONO COME UNA NUVOLA ROSSA NEL CIELO

SONO COME LA NEVE IN PIENA ESTATE

SONO COME UN CESPUGLIO DI ORTICHE IN UN CAMPO DI PAPAVERI

SONO COME IL SOLE NELLA NOTTE PIU’ BUIA.

 

CHI SONO DAVVERO IO,

DITEMI CHI SONO

DA NON MERITARMI UN MONDO PIU’ SAGGIO?

CHI SIETE VOI CHE MI LEGGETE

DA NON MERITARVI UN MONDO SENZA FAME E SENZA GUERRE?

 

I COLORI SONO IN FESTA

MA C’E’ POCO DA FESTEGGIARE.

I COLORI CANTANO

MA C’E’ POCO DA CANTARE.

 

NESSUNO SPORCHI LE MIE LACRIME PER FAVORE

LE DEVO DONARE AI FANCIULLI DEL FUTURO.

 

COME UNA FOLATA DI VENTO SULL’OCEANO

PROVO A METTERE IN ORDINE TUTTI I COLORI

IL GIALLO VICINO AL ROSSO

IL VERDE ACCANTO AL MARRONE.

 

DITEMI VOI POETI, VOI PITTORI, VOI SCRITTORI

VOI MAMME CHE DONATE LA VITA

PERCHE’ NON RIUSCIAMO A DONARCI UN MONDO PIU’ SAGGIO?

NESSUNO SPORCHI LE MIE LACRIME

PER FAVORE.

Category: Arte e Poesia, Osservatorio internazionale

Avatar

About Vilmo Ferri: Vilmo Ferri, lavora alla Cgil dell'Emilia Romagna ed è un poeta impegnato da molti anni col suo furgone rosso in attività umanitarie con il suo Progetto Vilmo reso possibile dall'User Emilia Romagna. Ecco come si presenta: "Sono un ospite della terra. Si, la Terra mi ospita, ecco perché ne porto il massimo rispetto. Gli umani stanno uccidendo tutte le foreste. La massima distruzione sta avvenendo in Amazzonia, il più grande polmone del mondo. Ogni mese vengono distrutti 200 chilometri quadrati di foresta. 200 chilometri quadrati di foresta, un delirio. E’ da vent’anni che porto aiuti di ogni genere – vestiti, derrate alimentari, scarpe e quant’altro – nella ex Jugoslavia. Tutti i mesi da vent’anni il furgone rosso parte per aiutare tutti quei profughi. In Bosnia Erzegovina ce ne sono ancora tanti, oltre ottantamila. Donne, anziani e bambini che vivono nella miseria più totale. Non è facile fare il Vilmo con il furgone rosso. Però mi fa sentire un bravo ospite della Terra. In questi anni ho cercato di fare del mio meglio. Chi salva un bambino salva il mondo. Allora sono ben felice di poter dire che ho salvato il mondo tante volte, si, tante volte e continuerò a farlo"

Leave a Reply




If you want a picture to show with your comment, go get a Gravatar.