Roberto Dall’Olio: Il pianto del giovane kamikase

| 28 Settembre 2015 | Comments (0)

 

 

23 settembre 2015 I compagni lo abbracciano, lo incitano. Ma quando Jafar al-Tayyar (nella foto), un ragazzo uzbeko di forse vent’anni, sale sul blindato imbottito di esplosivo per la sua missione suicida crolla e scoppia in lacrime. È un combattente del gruppo Jamaat Imam Bukhari, alleato di Al Qaeda in Siria. La sua missione è distruggere una postazione dell’esercito governativo a Fua, nella provincia di Idlib, in gran parte controllata dai qaedisti. Jafar piange, alza il dito indice nel segno che distingue gli islamisti, ma non riesce a controllarsi. «Jafar, fratello – gli dice un compagno – non avere paura. Se sei spaventato, ricordati di Allah». «Ho solo paura di fallire» risponde il ragazzo. Un barlume di umanità fra tutti i video di propaganda islamisti che mostrano i loro kamikaze andare incontro alla morte con il sorriso sulle labbra. Poi le riprese con il cellulare mostrano il blindato dirigersi verso la linea nemica ed esplodere. (Commento al video, di cui riproduciamo una foto, di Giordano Stabile)

 

 

ROBERTO DALL’OLIO: IL    PIANTO   DEL  KAMIKAZE

 

per poco

infinito tempo

la coscienza

irrompe

nel tragitto

meccanico

delle sue ossessioni :

il pianto

del kamikaze

tredicenne

vestito di bombe

sul carro armato

 

i Suoi lo applaudono

lo filmano

poi

gli chiudono

gli scuri

della coscienza

il kamikaze

è tornato

così

al suo destino

impassibile

non sa più

che di lì a poco

gli innocenti

moriranno

con lui


Category: Arte e Poesia, Osservatorio internazionale

Avatar

About Roberto Dall'Olio: Roberto Dall'Olio (1965) è attualmente Assessore all'intercultura, valorizzazione dei beni culturali e sport del Comune di Bentivoglio (Bologna). È membro del direttivo bolognese dell'Anpi. Poeta e autore dal forte impegno civile, insegna Storia e Filosofia al Liceo Classico "Ariosto" di Ferrara. Ha vinto il concorso nazionale di poesia va pensiero a Soragna (Parma).Tra le sue pubblicazioni: Entro il limite. La resistenza mite in Alex Langer (La Meridiana, 2000); Per questo sono rinato (Pendragon, 2005); La storia insegna (Pendragon, 2007); Il minuto di silenzio (Edizioni del Leone, 2008), La morte vita (Edizioni del Leone, 2010).

Leave a Reply




If you want a picture to show with your comment, go get a Gravatar.