Roberto Dall’Olio: Il lavoro uccide chi ce l’ha

| 24 novembre 2018 | Comments (0)

 

*

Incidente mortale sui binari  all’alba del 23 novembre 2018 a  Roncadelle in Lombardia. Un operaio di 35 anni, di una ditta esterna che stava effettuando lavori di manutenzione per conto di Rete Ferroviaria Italiana, è stato investito da un treno in transito ed è morto. Si chiamava Nicola Di Sanzo, originario del comune lucano di Rotonda alle porte del Pollino. Lascia la moglie e il figlio piccolo.

 

IL LAVORO UCCIDE CHI CE L’HA
*
operaio
muore
investito da un treno
mentre lavora sulla linea ferroviaria
*
era di un appalto
era giovane
sì è sempre troppo giovani
per morire sul lavoro

Category: Arte e Poesia, Lavoro e Sindacato

About Roberto Dall'Olio: Roberto Dall'Olio (1965) è attualmente Assessore all'intercultura, valorizzazione dei beni culturali e sport del Comune di Bentivoglio (Bologna). È membro del direttivo bolognese dell'Anpi. Poeta e autore dal forte impegno civile, insegna Storia e Filosofia al Liceo Classico "Ariosto" di Ferrara. Ha vinto il concorso nazionale di poesia va pensiero a Soragna (Parma).Tra le sue pubblicazioni: Entro il limite. La resistenza mite in Alex Langer (La Meridiana, 2000); Per questo sono rinato (Pendragon, 2005); La storia insegna (Pendragon, 2007); Il minuto di silenzio (Edizioni del Leone, 2008), La morte vita (Edizioni del Leone, 2010).

Leave a Reply




If you want a picture to show with your comment, go get a Gravatar.