Roberto Dall’Olio: 2 agosto 1980. Un ricordo

| 2 Agosto 2015 | Comments (0)

 

 

 

2   AGOSTO  1980

UN  RICORDO

 

 

cieli invasi

da crudi misteri

i morti

i feriti

gli illesi

gli illesi?

Bologna

il male scuro

della storia

ritorna

accanito

immobile

nei suoi segreti

una folla immensa

pretende la verità

già lontana

 

Bologna

aveva reagito

tra le pietre

scavava

esemplare

Bologna

era smarrita

nel suo stesso

seno

delle colline

disfatte

 

una folla immensa

una fiumana

di silenzio

contenuto

dagli argini

dei palazzi

sorretto

dalla disciplina

del dolore

nella paralisi

del tempo

ricordo

 

ricordo

persino

i colombi

non volavano via

 

 

Tags:

Category: Arte e Poesia, Editoriali, Guardare indietro per guardare avanti

Avatar

About Roberto Dall'Olio: Roberto Dall'Olio (1965) è attualmente Assessore all'intercultura, valorizzazione dei beni culturali e sport del Comune di Bentivoglio (Bologna). È membro del direttivo bolognese dell'Anpi. Poeta e autore dal forte impegno civile, insegna Storia e Filosofia al Liceo Classico "Ariosto" di Ferrara. Ha vinto il concorso nazionale di poesia va pensiero a Soragna (Parma).Tra le sue pubblicazioni: Entro il limite. La resistenza mite in Alex Langer (La Meridiana, 2000); Per questo sono rinato (Pendragon, 2005); La storia insegna (Pendragon, 2007); Il minuto di silenzio (Edizioni del Leone, 2008), La morte vita (Edizioni del Leone, 2010).

Leave a Reply




If you want a picture to show with your comment, go get a Gravatar.