Joseph Halevi: La strada verso Paolo Sylos Labini

| 17 Dicembre 2015 | Comments (0)

 

Diffondiamo da www.syloslabini.info del 17 dicembre 2015 l’intervento di Joseph Halevi “La strada verso Suylos” sull’economista  Paolo Sylos Labini morto a Roma  il 7 dicembre 2005

 

Nacqui a Haifa il 6 novembre 1946, allora parte della Palestina mandataria britannica e dal 1948 appartenente allo Stato di Israele – svuotata però dalla maggioranza dei suoi abitanti arabi.  Mia madre Mazal (Fortunata) Hasson era lucchese di nascita; con genitori ebrei di Istanbul stabilitisi in Italia poco prima del conflitto ‘14-‘18. Dopo l‘8 Settembre del ‘43 mio nonno con le figlie si rifugiò a Roma, mentre mia nonna Sarah Behar, separata, si trovava in Francia e scomparve per sempre deportata da Drancy, il campo di internamento accanto allo scalo ferroviario a nord di Parigi utilizzato dai nazisti nella loro opera di genocidio. Mio padre era un ebreo russo sionista-socialista emigrato in Palestina alla metà  degli anni ‘20.  Eliezer Hurwitz poi, con la nomina a diplomatico israeliano nel 1948, diventato Halevi – risaliva la Penisola nell‘Ottava Armata Britannica e incontrò mia madre all‘indomani della Liberazione di Roma.

Sarà  stato perché da ragazzetto mia madre mi portò a Sant‘Anna di Stazzema raccontandomi tutta la storia, fatto che mi rimase impresso per sempre, non ho mai sposato a fondo l‘ideologia sionista. Per me grazie alla Resistenza l‘Italia era il paese ove ‘sorgeva il sol dell‘avvenir‘ . Lo si sentiva nella letteratura, nel cinema e nel pensiero economico e sociale oltre che nella politica partitica. Andai a conoscere Paolo Sylos Labini nel 1968 senza alcuna intenzione di diventare un economista. Piuttosto ero spinto dall‘esigenza di capire i processi moderni dell‘accumulazione capitalistica al fine di essere “un buon comunista“.

E fu proprio nel mio ambiente PCI-CGIL che mi venne consigliato di incontrare Paolo Sylos Labini. Mi seguì, assieme all‘ottimo e compianto professor Sergio Steve di Scienza delle Finanze, fino alla Laurea (1973-74) che fu presso la Facoltà  di Filosofia. Si sviluppò così un rapporto durato fino alla sua scomparsa che personalmente considero prematura.  Con grande rammarico non riuscii a rimanere in Italia e iniziai una serie di emigrazioni che mi portarono a New York ove ebbi, presso la New School of Social Research, il primo incarico di docente ultra precario e poi in Australia con un posto di ruolo alla facoltà  di economia della University of Sydney.

Paolo Sylos Labini è stato per me un pilastro morale ed intellettuale fondamentale. Vivendo  nel mondo anglo-neoclassico ho sempre tenuto i lavori di Paolo Sylos Labini e di Luigi Pasinetti a portata di mano sia come vaccini che come strumenti di combattimento. Ciò si riflette pienamente nelle mie pubblicazioni e nei corsi che ho insegnato a Sydney come alle università  di Grenoble e Nizza che per due decenni hanno fatto la pazzia di invitarmi regolarmente. A Paolo Sylos Labini, al suo esprit, devo gran parte della mia apertura intellettuale mentre per la restante parte sono rimasto un trinariciuto nell‘accezione di Guareschi.

 

Category: Dibattiti, Economia

Avatar

About Joseph Halevi: Joseph Halevi è nato a Haifa nel1946 allora parte della Palestina mandataria britannica e oggi dello Stato di Israele. Di madre Italiana ha studiato a Roma ove si e' laureato nel gennaio del 1975 in filosofia con una tesi in economia. Ha lavorato nella CGIL del Lazio e dell'Emilia Romagna. Ha lasciato l'Italia nel 1975 ed ha insegnato economia alla New School for Social Research a New York e alla Rutgers University nel New Jersey. Nel 1979 e' diventato docente di ruolo alla Universita' di Sydney in Australia da cui si e' pensionato nel 2016. Ha anche insegnato per svariati anni alle Universita' di Grenoble, di Nizza e di Amiens. Dal 1990 al 2012 e' stato collaboratore del Manifesto. Le sue ultime pubblicazioni consistono in 4 volumi di saggi assieme a Geoffrey Harcourt, Peter Kriesler e John Nevile dal titolo Post-Keynesian Essays from Down Under, vol. I, II, III, IV. Palgrave-Macmillan, U.K. 2016. Dal 2009 insegna economia nel programma Master di giurisprudenza presso l' International University College a Torino.

Leave a Reply




If you want a picture to show with your comment, go get a Gravatar.