Roberto Dall’Olio: Natale

| 25 Dicembre 2020 | Comments (0)
Natale
Solo sempre sfiorando 
Siamo andati
A parlare di Dio
Di quel luogo
Fuori dal cielo
Dimora  dell’eternità 
Una parola che non sento
Poiché per me 
Il divino è come tutto nei sensi
Cosa sento?
Sento che la bellezza è il mio dio
La cerco ovunque
Che non si corrompe mai
Se non per mano degli uomini 
Sento che la grande ruota della terra 
Percorre vie di luce
E di tenebre
E il tesoro sta nell’amore che tutto colma e sopporta 
Nella stretta amica
Di uno sguardo 
Di un abbraccio
Come il nostro
Sento 
E sarà banale
che ogni volta
Sono avvolto dal donare
Ecco è Natale

Category: Arte e Poesia, Culture e Religioni

Avatar

About Roberto Dall'Olio: Roberto Dall'Olio (1965) è attualmente Assessore all'intercultura, valorizzazione dei beni culturali e sport del Comune di Bentivoglio (Bologna). È membro del direttivo bolognese dell'Anpi. Poeta e autore dal forte impegno civile, insegna Storia e Filosofia al Liceo Classico "Ariosto" di Ferrara. Ha vinto il concorso nazionale di poesia va pensiero a Soragna (Parma).Tra le sue pubblicazioni: Entro il limite. La resistenza mite in Alex Langer (La Meridiana, 2000); Per questo sono rinato (Pendragon, 2005); La storia insegna (Pendragon, 2007); Il minuto di silenzio (Edizioni del Leone, 2008), La morte vita (Edizioni del Leone, 2010).

Leave a Reply




If you want a picture to show with your comment, go get a Gravatar.