Category: Viaggio nella crisi italiana

Gabriele Polo: Jabil (ex Nokia) Milano. Aggrappati da 19 mesi al proprio futuro

| 5 marzo 2013 | Comments (0)
Gabriele Polo: Jabil (ex Nokia) Milano. Aggrappati da 19 mesi al proprio futuro

      19. Cassina de Pecchi (Milano) Da diciannove mesi sono senza lavoro e dal luglio del 2011 presidiano la fabbrica per evitare che venga svuotata dai macchinari e ritrovarsi disoccupati. Sono i 322 dipendenti della Jabil di Cassina de Pecchi, un tempo Siemens, quando nel sito alle porte di Milano lavoravano in 3.000, […]

Read More

Gabriele Polo: Melfi-val d’Agri, il benessere mancato

| 17 gennaio 2013 | Comments (0)
Gabriele Polo: Melfi-val d'Agri, il benessere mancato

      18. Melfi-val d’Agri, il benessere mancato Come si fa a dire dove inizia e dove finisce il Sud di un paese? Il “calcolo” è del tutto arbitrario. Nel caso italiano è relativamente geografico, perché ben più hanno pesato le coordinate storiche ed economiche: così i confini del Mezzogiorno vengono fatti coincidere con […]

Read More

Gabriele Polo: viaggio nella crisi italiana

| 20 dicembre 2012 | Comments (0)
Gabriele Polo: viaggio nella crisi italiana

      Gabriele Polo  è stato direttore de Il Manifesto e  attualmente  dirige la rivista quindicinale  iMec (giornale metalmeccanico della Fiom disponibile nel sito www.imec-fiom.it . Gabriele Polo  ha scritto per Il Manifesto una serie di articoli (fino adesso diciassette)  di grande rilevanza raggruppati sotto il titolo “Viaggio nella crisi italiana” e la redazione di […]

Read More

Gabriele Polo: Reggio Emilia, la Coop non sei più tu

| 20 dicembre 2012 | Comments (0)
Gabriele Polo: Reggio Emilia, la Coop non sei più tu

      17. Reggio Emilia, la Coop non sei più tu Una inchiesta di Gabriele Polo che denuncia i cambiamenti che stanno avvenendo nel mondo cooperativo emiliano. Il segretario generale della Camera del lavoro di Reggio Emilia afferma che la forma cooperativa viene sempre più spesso usata per praticare il banditismo sociale.   Nel […]

Read More

Gabriele Polo: Bergamo, una crisi in fase esistenziale

| 26 ottobre 2012 | Comments (0)
Gabriele Polo: Bergamo, una crisi in fase esistenziale

      16. Bergamo, una crisi in fase esistenziale   Mario Soggiu è morto il 15 luglio 2009. Cadendo da un pianerottolo senza parapetto, al termine di una scala buia che l’aveva portato al quinto piano della torre numero tre. Aveva 56 anni, era al primo giorno di lavoro da operaio tubista nel costruendo […]

Read More

Gabriele Polo: Bergamo, l’ospedale in ammollo

| 18 ottobre 2012 | Comments (0)
Gabriele Polo: Bergamo, l'ospedale in ammollo

          15. Bergamo, l’ospedale in ammollo Il nuovo policlinico di Bergamo è pronto da quasi due anni. Non riescono ancora a inaugurarlo oerchè è stato costruito su una palude. Le infiltrazioni d’acqua hanno già logorato una struttura costata quasi il doppio del previsto. Un simbolo della sanità made in Formigoni CL […]

Read More

Gabriele Polo: Como, la riconversione dello spallone

| 19 settembre 2012 | Comments (0)
Gabriele Polo: Como, la riconversione dello spallone

        14. Como, la riconversione dello spallone A Come c’è una sola “industria” che non conosce crisi. Quella del trasporto illegale di denaro e oro. Un centinaio di professionisti che vengono contattati dalle banche italiane per soddisfare i clienti che vogliono portare in svizzera il frutto della economia sommersa.   «Passiamo di […]

Read More

Gabriele Polo: Torino, la vita ai tempi del debito

| 9 agosto 2012 | Comments (0)
Gabriele Polo: Torino, la vita ai tempi del debito

        13. Torino, la vita ai tempi del debito   Tagli, esternalizzazioni, vendita delle società partecipate, fuori dal Patto di stabilità, si spende più in interessi che per i servizi. Fassino assicura: “Torino sta reagendo” ma il collasso della spesa pubblica provoca fallimenti e disoccupazione. Il rilancio post-Fiat resta un sogno: l’assurdo […]

Read More

Gabriele Polo: Torino, Mirafiori, il gigante senz’auto né parte

| 29 luglio 2012 | Comments (0)
Gabriele Polo: Torino, Mirafiori, il gigante senz'auto né parte

      12. Torino, Mirafiori, il gigante senz’auto né parte   I tre milioni di metri quadri della più grande fabbrica europea sono ormai quasi abbandonati. Tanta Cig e poco lavoro, mentre la città guarda altrove. Dopo l’estate ripartirà una sola linea, a singhiozzo. Anche tra i dirigenti crescono i dubbi su Fabbrica Italia. […]

Read More

Gabriele Polo: Torino, la ricetta di Eataly per risorgere; l’affare è in tavola

| 26 luglio 2012 | Comments (0)
Gabriele Polo: Torino, la ricetta di Eataly per risorgere; l'affare è in tavola

      11. Torino, la ricetta di Eataly per risorgere: l’ affare è in tavola   Un gianduiotto grande come una pressa. O un gianduiotto a forma di pressa. In via Nizza 230 si rischia il «delirio» nel mix di passato e presente, tra industria pesante e consumo leggero. Da un parte il colosso […]

Read More

Pagina 1 di 212