Vittorio Capecchi

Vittorio Capecchi (1938) è professore emerito dell’Università di Bologna. Laureatosi in Economia nel 1961 all’Università Bocconi di Milano con una tesi sperimentale dedicata a “I processi stocastici markoviani per studiare la mobilità sociale”, fu segnalato e ammesso al seminario coordinato da Lazarsfeld (sociologo ebreo viennese, direttore del Bureau of Applied Social Research all'interno del Dipartimento di Sociologia della Columbia University di New York) tenuto a Gosing dal 3 al 27 luglio 1962. Nel 1975 è diventato professore ordinario di Sociologia nella Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Bologna. Negli ultimi anni ha diretto il Master “Tecnologie per la qualità della vita” dell’Università di Bologna, facendo ricerche comparate in Cina e Vietnam. Gli anni '60 a New York hanno significato per Capecchi non solo i rapporti con Lazarsfeld e la sociologia matematica, ma anche i rapporti con la radical sociology e la Montly Review, che si concretizzarono, nel 1970, in una presa di posizione radicale sulla metodologia sociologica [si veda a questo proposito Il ruolo del sociologo (a cura di P. Rossi), Il Mulino, 1972], e con la decisione di diventare direttore responsabile dell'Ufficio studi della Federazione Lavoratori Metalmeccanici (FLM), carica che manterrà fino allo scioglimento della FLM. La sua lunga e poliedrica storia intellettuale è comunque segnata da due costanti e fondamentali interessi, quello per le discipline economiche e sociali e quello per la matematica, passioni queste che si sono tradotte nella fondazione e direzione di due riviste tuttora attive: «Quality and Quantity» (rivista di modelli matematici fondata nel 1966) e «Inchiesta» (fondata nel 1971, alla quale si è aggiunta più di recente la sua versione online). Tra i suoi ultimi libri: La responsabilità sociale dell'impresa (Carocci, 2005), Valori e competizione (curato insieme a D. Bellotti, Il Mulino, 2007), Applications of Mathematics in Models, Artificial Neural Networks and Arts (con M. Buscema, P.Contucci, B. D'Amore, Springer, 2010).

rss feed

Vittorio Capecchi: L’intelligenza di Adriano Olivetti e della FLM

| 8 Maggio 2015 | Comments (0)
Vittorio Capecchi: L'intelligenza di Adriano Olivetti e della FLM

  Dopo Keynes viene ricordata un’altra alternativa al neoliberismo e si tratta di due storie tutte italiane che ho incontrato direttamente e che fanno capire come sarebbe possibile un incontro tra capitale e lavoro se questo incontro avviene tra Adriano Olivetti e la FLM   1. L’intelligenza si Adriano Olivetti Adriano Olivetti (1901-1960) alla fine […]

Read More

Vittorio Capecchi: L’intelligenza di John Maynard Keynes

| 8 Maggio 2015 | Comments (0)
Vittorio Capecchi: L'intelligenza di John Maynard Keynes

  Perché bisogna sostenere Varoufakis contro la Troika? Perché bisogna attaccare il modello antisindacale di Marchionne e appoggiare Landini? Quali sono gli scenari della economia oggi? Per rispondere a queste domande si può  raccontare la storia dello scontro tra l’intelligenza di Keynes, Adriano Olivetti e la FLM contro l’opacità del neoliberismo  e provo a fare […]

Read More

Vittorio Capecchi: “Meno male è lunedì”, un bellissimo film di Filippo Vendemmiati

| 22 Aprile 2015 | Comments (0)
Vittorio Capecchi: "Meno male è lunedì", un bellissimo film di Filippo Vendemmiati

    Il 24-25-26 aprile  2015 a Bologna presso il  MAST  Via Speranza 42 verrà presentato il film di Filippo Vendemmiati e per vederlo è necessaria la prenotazione  (telefono 051 6721811).   Ho visto il fim con Amina alla Cineteca per merito di Roberto Alvisi e non esito a definirlo bellissimo per due motivi: uno […]

Read More

L’irresistibile allegria di Leda Gys in “Napoli è una canzone” (1927) di Eugenio Perego

| 13 Aprile 2015 | Comments (0)
L'irresistibile allegria di Leda Gys in "Napoli è una canzone" (1927) di Eugenio Perego

  Roberto Alvisi ha invitato Amina e il sottoscritto a vedere con lui alla Cineteca di Bologna il film muto del 1927 prodotto dalla Titanus (che allora si chiamava Lombardo Film)  “Napoli è una canzone” con la regia di Eugenio Perego e protagonista la straordinaria e vivacissima Leda Gys  moglie di Gustavo Lombardo fondatore della […]

Read More

Antonio Frau: L’Associazione Promozione Lavoro di Gavoi

| 13 Aprile 2015 | Comments (0)
Antonio Frau: L'Associazione Promozione Lavoro di Gavoi

    Antonio Frau è un insegnante oggi in pensione di Gavoi (un piccolo centro della Barbagia in Sardegna; vedi foto in alto)  che si è laureato a Bologna con Capecchi nel 1970  con una tesi sulla occupazione dell’Istituto dei ciechi del Cavazza di Bologna che fu sintetizzata in un articolo pubblicato nel primo numero […]

Read More

Vittorio Capecchi: Nel fondo del mar. La canzone del Guarracino

| 1 Aprile 2015 | Comments (0)
Vittorio Capecchi: Nel fondo del mar. La canzone del Guarracino

    Diffondiamo da “Inchiesta” a stampa gennaio.marzo 2015  l’editoriale di Vittorio Capecchi   Nel fondo del mar Quando le notizie che arrivano da tutte le parti del mondo parlano di opacità, violenza e morte (ampiamente documentate anche in questo numero di Inchiesta) consiglio di leggere La canzone del Guarracino illustrata da Antonio della Gaggia […]

Read More

Il 30 marzo 2015 Pietro Ingrao compirà 100 anni. Un abbraccio e tanti auguri

| 24 Marzo 2015 | Comments (0)
Il 30 marzo 2015 Pietro Ingrao compirà 100 anni. Un abbraccio e tanti auguri

    Il  30 marzo prossimo, sarà festeggiato  Pietro Ingrao con incontri e convegni per i suoi 100 anni. Il direttore di questa rivista lo ricorda con tanto affetto  a Formia in casa di Vittorio Foa con Sesa, Adele e tanti amici comuni. Viene diffuso il testo di Alessandra Longo su Repubblica e una sua biografia […]

Read More

Raimondo Coga: la perdita di un editore coraggioso e di un amico

| 16 Febbraio 2015 | Comments (0)
Raimondo Coga: la perdita di un editore coraggioso e di un amico

    Ieri, appena ho ricevuto la notizia della morte di Raimondo l’ho subito diffusa su www.inchiestaonline. Oggi riporto tre testi che lo ricordano  diffusi nei quotidiani   1. Editoria in lutto per Raimondo Coga fondatore della Dedalo Da Repubblica 16 febbraio 2015 Addio a Raimondo Coga, il fondatore delle Edizioni Dedalo, specializzate nella saggistica […]

Read More

Fare inchiesta

| 15 Febbraio 2015 | Comments (0)
Fare inchiesta

Leggi le domande e scrivi la tua Se sei d’accordo, ti chiediamo di dedicare qualche minuto alla compilazione del nostro questionario. Ha lo scopo di cominciare ad aprire una relazione a partire dalle tue opinioni. Non è un indagine di mercato, ma l’apertura di un dialogo che speriamo di continuare assieme a sempre più Persone […]

Read More

E’ morto Raimondo Coga che ha fondato le Edizioni Dedalo e stampa “Inchiesta”

| 15 Febbraio 2015 | Comments (0)
E' morto Raimondo Coga che ha fondato le Edizioni Dedalo e stampa "Inchiesta"

  Ci sono notizie che non si voterebbero mai avere. Poche ore fa mi hanno telefonato che è morto il mio caro amico Raimondo Coga, fondatore e attuale Presidente delle Edizioni Dedalo di Bari. Raimondo  è stato sia un imprenditore appassionato di tecnologie che un editore impegnato politicamente a sinistra.  Come imprenditore ha fondato  a Bari nei […]

Read More

Pagina 9 di 16« Prima...7891011...Ultima »