Rosanna Lo Presti

Rosanna Lo Presti nasce a Patti (in provincia di Messina) e comincia a scrivere poesie e racconti brevi durante la scuola media. L'amore per la scrittura non l'ha mai abbandonata. Emigrata a Toronto (Canada) con la famiglia, ha cominciato a scrivere anche in vernacolo. Negli anni '90 partecipa a vari concorsi nazionali e internazionali in Germania, Italia, Stati Uniti e Svizzera. Classificandosi fra i finalisti, è premiata con diplomi, medaglie e trofei. Ha alle spalle numerose pubblicazioni.
Per i suoi meriti culturali il Club Culturale di Bari E.N.A.M. Accademia Universale Federico di Svezia Classe Lettere Dante Alighieri le conferisce l'Euro Premio Pioniere della cultura all'estero. Con la Kimerik nel 2010 dà alle stampe il romanzo L'ora del tramonto. È stata inserita in diverse antologie della stessa Casa Editrice, tra cui Una pagina di poesia, Racconti di autori italiani, Sogno l'immenso, Pensieri e parole d'amore, Poeti italiani.
Nel 2014 con Kimerik pubblica il libro di poesie Momenti e il romanzo Orchidee bianche. Nel 2015 sempre con Kimerik pubblica il romanzo La finestra sul mare. Sogni che volano e il libro per bambini I miracoli del Santo Natale.

rss feed

Rosanna Lo Presti: Viaggio nel tempo

| 12 maggio 2017 | Comments (0)
Rosanna Lo Presti: Viaggio nel tempo

VIAGGIO NEL TEMPO   Sono fra i cancelli aperti dell’infinito. Un sogno irreale dove mi adagio. Musica dell’anima che mi trasporta in un mondo dove nascono fiori sconosciuti, , e nella notte dell’esistenza una candela spenta dissolve il fatuo sogno che danza con i fantasmi del passato. Ombre che vacillano col pianto della malinconia. ************* […]

Read More

Rosanna Lo Presti: Angeli

| 14 aprile 2017 | Comments (0)
Rosanna Lo Presti: Angeli

  ANGELI   Vagano gli angeli abbracciando l’anima del mondo. Volano leggeri sul sentimento piu’ puro. Fanno fiorire il bene scansando il male.in agguato. Liberi respirano levigando le ferite umane e lo scorrere il fiume di dolore. Squarciano le ombre con un guizzo di Luce in una nube trasparente instancabilmente sciorinano tenerezza. Un soffio un […]

Read More

Rosanna Lo Presti: Vuoto

| 11 marzo 2017 | Comments (0)
Rosanna Lo Presti: Vuoto

      VUOTO Un senso di vuoto e’ rimasto quel mattino fra i germogli in fiore. Sono ancora fredde le giornate di marzo. Il vento ha il profumo di gelo.. Le rondini sono in cerca di nidi. La primavera e’ avara di sole. Nel silenzio sento il vuoto dei miei giorni. M’illudo che una […]

Read More