Massimo Serafini

Massimo Serafini (Alfonsine, 1942) è un politico e scrittore italiano. È laureato in Scienze politiche. Collaboratore dal 1963 al 1967 dell'Ufficio studi economici della Cgil di Bologna e dal 1967 membro del Direttivo provinciale. Fra i fondatori del quotidiano il manifesto del quale è tuttora collaboratore. Nel 1973 entra a far parte della Segreteria nazionale del Manifesto e, successivamente, in quella del Pdup. Deputato al Parlamento dal 1983 al 1992, membro durante la IX Legislatura della Commissione Industria e nella X Legislatura della Commissione Lavori Pubblici e in quella per le Politiche Comunitarie. È tra i presentatori delle principali proposte di legge sui temi ambientali. È inoltre uno dei protagonisti della discussione parlamentare sulle scelte energetiche del Paese, dibattito sviluppato all'indomani dell'incidente di Chernobyl. Tra i promotori del referendum antinucleare il cui esito positivo portò alla rinuncia del Paese alle centrali nucleari. Dal 1992 collabora con Legambiente di cui è membro della Segreteria nazionale. In questa veste dirige i settori "Formazione e Lavoro" e "Problemi del Territorio". Collaboratore dal 1996 dell'Assessorato alle nuove occupazioni del Comune di Roma. È direttore, dal 2005 al 2006, del mensile Aprile, collaboratore del settimanale Left, del mensile Nuova Ecologia e del giornale online Greenreport. Da anni portavoce di Goletta Verde, che ogni anno solca i mari italiani, nel 2009 è stato inoltre portavoce di Operazione Po, campagna di Legambiente per la tutela e la valorizzazione del grande fiume

rss feed

Marina Turi, Massimo Serafini: Viaggio alle Canarie tra petrolio e trivelle

| 26 Luglio 2014 | Comments (0)
Marina Turi, Massimo Serafini: Viaggio alle Canarie tra petrolio e trivelle

    Diffondiamo da www.sbilanciamoci.info del 25 luglio 2014 Le Canarie si ribellano alle trivellazioni petrolifere nel loro  mare ma il governo di Madrid ha autorizzato definitivamente La Repsol a progettare la campagna per le trivellazioni petrolifere nelle acque delle Canarie   La maggior parte della pubblicità non fa tanto appello alla ragione quanto alle […]

Read More