Massimo Canella

Massimo Canella, laureato in Scienze politiche all'Università di Padova, è attualmente docente a contratto presso l'Università Ca' Foscari di Venezia: "Strumenti giuridici e ruolo delle istituzioni per i beni culturali" al corso di laurea specialistica interateneo fra Padova e Venezia su "Storia e gestione del patrimonio archivistico e bibliografico". Ha coordinato il Servizio Beni librari e archivistici e Musei della Regione del Veneto con particolare riferimento allo sviluppo di reti informatiche e relazionali, e alla Soprintendenza ai beni librari. Ha realizzato progetti pluriennali sulla valorizzazione del patrimonio culturale e sull'arte contemporanea. Ha partecipato ai Comitati nazionali del Servizio Bibliotecario Nazionale e del Sistema Archivistico Nazionale e al comitato di redazione del Notiziario bibliografico del Veneto. E' autore di numerose pubblicazioni su i beni culturali (vedi elenco nella rete Linkedin a suo nome)

rss feed

Massimo Canella: Invito alla lettura 4. Giulio Sapelli. Nella storia mondiale. Stato Mercati Guerre

| 7 Aprile 2021 | Comments (0)
Massimo Canella: Invito alla lettura 4. Giulio Sapelli. Nella storia mondiale. Stato Mercati Guerre

    * *   Invito alla lettura 4 – Giulio Sapelli: “Nella storia mondiale. Stato Mercati Guerre”, Editore Guerini Associati , Milano, 2021 L’ultimo esito della fecondissima produzione libraria e mediatica del professore di economia Giulio Sapelli, che ha riguardato un numero considerevole di ambiti disciplinari e le loro possibili intersezioni, è un volume […]

Read More

Massimo Canella: Invito alla lettura 3. Robert B. Reich: “Il sistema”

| 21 Febbraio 2021 | Comments (0)
Massimo Canella: Invito alla lettura 3. Robert B. Reich: "Il sistema"

    Robert B Reich: “Il sistema, Perché non funziona e come possiamo aggiustarlo”, Fazi Editore 2021 “Mentre la classe media americana si restringe, oggi gli Stati Uniti hanno più miliardari che in ogni altro momento della storia. Fondamentalmente ci sono solo quattro modi di accumulare un miliardo di dollari, e nessuno è un prodotto […]

Read More

Massimo Canella: Invito alla lettura 2. Massimo Livi Bacci, I traumi d’Europa.

| 26 Gennaio 2021 | Comments (0)
Massimo Canella: Invito alla lettura 2. Massimo Livi Bacci, I traumi d'Europa.

    Massimo Livi Bacci, I TRAUMI D’EUROPA. NATURA E POLITICA AL TEMPO DELLE GUERRE MONDIALI Massimo Livi Bacci, professore emerito di demografia dell’Università di Firenze, già senatore della Repubblica per due legislature, racconta le perplessità che lo colsero quando andò, in data 6 marzo 2020, a consegnare alla Società editrice il Mulino la sua […]

Read More

Massimo Canella: Invito alla lettura 1: I “Colloqui” di Guido Gozzano (1911)

| 5 Gennaio 2021 | Comments (0)
Massimo Canella: Invito alla lettura 1: I "Colloqui" di Guido Gozzano (1911)

    I “COLLOQUI” DI GUIDO GOZZANO (1911)   Giungeva lo Zio, signore virtuoso, di molto riguardo, ligio al passato, al Lombardo – Veneto, all’Imperatore; giungeva la Zia, ben degna consorte, molto dabbene, ligia al passato, sebbene amante del Re di Sardegna… “Baciate la mano agli Zii!”, dicevano il Babbo e la Mamma, e alzavano […]

Read More

Massimo Canella: L’incitamento all’odio

| 30 Gennaio 2020 | Comments (0)
Massimo Canella: L'incitamento all'odio

  Nella foto Massimo Canella a una manifestazione di Amnesty per ricordare Giulio Regeni a quattro anni dalla uccisione. Questo testo viene pubblicato con  la cortese autorizzazione della rivista ESODO  sulla quale è uscito nel  numero 1 ,  gennaio-marzo 2020, dal titolo “Parola che crea, parola che distrugge”  (e-mail esodoassociazione@gmail.com , sito www.esodoassociazioine.it) L’odio in […]

Read More

Massimo Canella: Il bene culturale. I necessari cambiamenti alla sua normativa

| 4 Luglio 2014 | Comments (0)
Massimo Canella: Il bene culturale. I necessari cambiamenti alla sua normativa

      Diffondiamo da “Inchiesta” 184 aprile-giugno 2014. Una precedente versione era uscita on line il 17 aprile 2014   1. I nomi e le cose Malgrado il vecchio motto: “nomina sunt consequentia rerum”, mi sembra diffusa l’opinione che ciò che chiamiamo “cose” piuttosto emergano dall’indifferenziato, siano costituite, dai nomi che le società umane […]

Read More

Massimo Canella: Il bene culturale. In vista del chek-up di un concetto

| 17 Aprile 2014 | Comments (0)
Massimo Canella: Il bene culturale. In vista del chek-up di un concetto

    Malgrado il vecchio motto: “nomina sunt consequentia rerum”, mi sembra diffusa l’opinione che le cose piuttosto emergano dall’indifferenziato, siano costituite, dai nomi che conveniamo socialmente di istituire. Le stesse parole peraltro denominano cose diverse, all’interno della stessa lingua, secondo le qualificazioni che vi vengono apposte e il contesto in cui vengono pronunciate: relazionale, […]

Read More