Laura Corradi

Laura Corradi, nata a Milano nel 1960, è ricercatrice all'Università della Calabria, dove insegna Studi sulla Costruzione Sociale delle Differenze di Genere e Fondamenti Sociali della Salute e della Malattie.

rss feed

Eduardo “Pacho” Dellagiovanna: La morte è solo un sintomo del fatto che c’è stata una vita..

| 14 luglio 2018 | Comments (0)
Eduardo "Pacho" Dellagiovanna: La morte è solo un sintomo del fatto che c'è stata una vita..

  La mia amica Laura Corradi mi ha  inviato questa  intensa lettera scritta da Eduardo “Pacho” della Giovanna prima di spararsi il 7 gennaio 2017. E una lettera drammaticamente attuale anche se è stata scritta sette mesi fa. (v.c.) 1. RADIO ONDA D’URTO: L’ULTIMO SALUTO E L’AMARO GRIDO DI ACCUSA DI “PACHO”, EX GUERRIGLIERO ESULE […]

Read More

Bologna 13 giugno ore 18 : presentazione libro “Il silenzio della terra”

| 9 giugno 2018 | Comments (0)
Bologna 13 giugno ore 18 : presentazione libro "Il silenzio della terra"

    Alle ore 18 mercoledì 13 giugno press o la Mediateca GATEWAY  Via San Petronio Vecchio 33/b Bologna verrà presentato il libro Il silenzio della terra- Sociologia post coloniale, realtà aborigene e l’importanza del luogo di Laura Corradi e Raewyn Connell (Editore Mimesis)   Il libro verrà presentato da:   Vittorio Capecchi direttore di […]

Read More

Raewyn Connell e Laura Corradi: Il silenzio della terra

| 12 novembre 2015 | Comments (0)
Raewyn Connell e Laura Corradi: Il silenzio della terra

    Per invitare alla lettura del libro di Raewyn Connell e Laura Corradi, Il silenzio della terra. Sociologia Postcoloniale, realtà aborigene e l’importanza del luogo, Milano, Mimesis Edizioni, 2014. diffondiamo questa recensione del libro fatta da Eric Eduardo Sanchez Chavez della Università della Calabria     Erik Eduardo Sanchez Chavez: IL CANTO DELLE REALTÀ ABORIGINE […]

Read More

Laura Corradi: Dialoghi sulla Cina con Devi Sacchetto e Ferruccio Gambino

| 16 settembre 2015 | Comments (0)
Laura Corradi: Dialoghi sulla Cina con Devi Sacchetto e Ferruccio Gambino

  Laura Corradi: Come avete cominciato ad interessarvi della Cina? Per molti anni vi siete occupati di migranti e di mobilità internazionale di capitali. Ferruccio ha studiato i movimenti di forza-lavoro e di investimenti, Devi ha fatto ricerca nell’Est europeo. Penso che i nostri lettori sarebbero curiosi di sapere quali ragioni vi hanno fatto decidere […]

Read More

Laura Corradi: Spegnete la Tv e accendete il cervello

| 13 gennaio 2015 | Comments (0)
Laura Corradi: Spegnete la Tv e accendete il cervello

    Diffondiamo da www.noidonne.org del 13 gennaio 2015 l’intervista di Marta Mariani a Laura Corradi in occasione della uscita del suo libro Specchio delle sue brame. Analisi socio-politica della pubblicità: genere,classe, razza,età ed eterosessualità, Libreria universitaria.it 2014 “Mediaticamente, l’esser vecchi diventa ripugnante o ridicolo. La senilità è uno stato da occultare, come una malattia […]

Read More

Tom Burgardt: In USA economia al collasso e rafforzamento dello stato di polizia

| 26 ottobre 2011 | Comments (0)
Tom Burgardt: In USA economia al collasso e rafforzamento dello  stato di polizia

Tom Burghardt ricostruisce come, pur essendo stata la guerra la causa principale dell’aumento del debito pubblico, l’amministrazione Obama stia intensificando i programmi di stato di polizia impostati dal precedente governo Bush.   1. Dimenticate i vostri diritti!   Quando i grandi feudatari delle imprese multinazionali dispongono di impadronirsi anche di quel poco che resta della […]

Read More

Arundhati Roy: il genocidio che verrà

| 15 giugno 2011 | Comments (0)
Arundhati Roy: il genocidio che verrà

Arundhati Roy è conosciuta internazionalmente come scrittrice impegnata culturalmente sul fronte della critica alla globalizzazione – da ‘Il dio delle piccole cose’ ai suoi scritti ecologisti, come ‘La fine delle illusioni’, a quelli più dolenti, sulla guerra, ‘War Talks’.  Le riflessioni di Arundhati colpiscono per la sua prosa semplice ed incisiva, la sua passione letteraria […]

Read More