Avatar

Francesco Casula

Francesco Casula nasce a Ollolai (NU). Dopo gli studi medi-superiori fatti dai Gesuiti, -frequenta il Liceo “Sociale” di Torino, dove studiò Cesare Pavese- a Roma nel 1970 si laurea in Storia e Filosofia. Tra i suoi professori Natalino Sapegno e Alberto Asor Rosa. Dopo aver insegnato a Macomer (prima Storia e Filosofia nei licei poi Italiano e Storia nell’Istituo tecnico e per geometri) si trasferisce a Cagliari dove insegna per più di trent’anni Italiano e Storia negli Istituti superiori, soprattutto –negli ultimi 30 anni- al “Martini” di Cagliari. La sua prima esperienza politica –dopo gli anni del ’68 vissuto a Roma- la fa con l’MPL (Movimento politico lavoratori) di Livio Labor, già Presidente delle ACLI, in cui nel 1972 si candida alle elezioni politiche a soli 26 anni. Nello stesso anno a Macomer fonda il Circolo politico-culturale “Camillo Torres” in onore del sacerdote cattolico colombiano guerrigliero, morto combattendo le unità antiguerriglia governative. Al circolo aderiscono soprattutto studenti e insegnanti con cui poi entrerà nel PDUP (Partito di unità proletaria) che confluirà in Democrazia Proletaria di Mario Capanna, Vittorio Foa e altri. Per circa un decennio sarà leader in Sardegna di questo partito della Nuova Sinistra che soprattutto grazie alla sua opera ben presto si “sardizzerà” diventando Democrazia proletaria sarda, autonomo da Dp Italia e a questa federata.
Sciolta Dp sarda, per qualche anno aderirà al Partito sardo d’azione (di cui sarà il responsabile nazionale del Settore scuola) ma soprattutto lascerà la CGIL-scuola –di cui a Macomer era stato uno dei fondatori- per iscriversi alla Confederazione sindacale sarda (CSS) il sindacato etnico sardo fondato da Eliseo Spiga. Nella CSS diventerà responsabile della Federazione scuola poi segretario nazionale aggiunto e quindi Segretario nazionale generale.
Dimessosi da segretario nazionale della CSS –in continua la sua militanza- e abbandonato il PSD’AZ si dedica soprattutto ad attività culturali, pubblicistiche ed editoriali, in cui attualmente è impegnato.
E’ giornalista pubblicista dal 1989 ed è regolarmente iscritto all’Albo dei giornalisti pubblicisti

E’ stato collaboratore del Quotidiano sardo “L’Unione Sarda” per i problemi della scuola e attualmente scrive ancora su questo quotidiano nella pagina dedicata ai Commenti. Scrive in Lingua italiana e in Lingua sarda anche per il Quotidiano Il Sardegna, -dove ogni Sabato tiene una rubrica “Memorie”; per il periodico Sa Repubblica sarda; per la Rivista “Camineras” di Sassari; per Lacanas, rivista bilingue delle identità, fondata e diretta da Paolo Pillonca. E’ attualmente Direttore Responsabile e redattore di “Liberatzione sarda“,periodico bilingue; di “Madiapolis” periodico degli studenti universitari di Cagliari.

Negli anni passati è stato direttore responsabile de “Il Solco” il prestigioso giornale del PSD’AZ e di Emilio Lussu; del periodico bilingue della Confederazione sindacale sarda “Tempus de Sardinnia“; di “Liberamenti” periodico di Quartucciu, di “Clacson” periodico di Dolianova; di “Saturru” periodico di Selargius. E’ stato per più di un anno redattore-opinionista del Quotidiano sardo “Sardigna.com”. Tra i suoi i scritti:. Antonio Gramsci, (coautore Matteo Porru), Alfa editrice; Letteratura e civiltà della Sardegna due vol), Edizione grafica del Parteolla Dolianova 2014

rss feed

Francesco Casula: Quando a scuola si insegnava la lingua sarda

| 13 Gennaio 2016 | Comments (0)
Francesco Casula: Quando a scuola si insegnava la lingua sarda

  Diffondiamo da  www.il manifestobologna.it del 13 gennaio 2016 . Nella immagine  Sa pandela sarda, di Cici Peis   Pochi sanno che c’è stato un periodo della nostra storia in cui a scuola si insegnava la cultura, la storia e la lingua sarda. Paradossalmente proprio durante i primi anni di quel regime, che poi sarebbe […]

Read More

Francesco Casula: Perchè è importante diffondere la lingua sarda

| 21 Settembre 2015 | Comments (0)
Francesco Casula: Perchè è importante diffondere la lingua sarda

  Diffondiamo l’intervista fatta da Manuela Orru al prof Francesco Casuka pubblicata sa www.serramanna.it il 21 settembre 2015   La scorsa primavera si è tenuto nei locali di via Rosselli, organizzato dall’UNITRE di Serramanna, il corso gratuito “Imparai su sardu. In sardu”. Mentore del corso l’inossidabile ed entusiasta professor Francesco Casula da Ollolai. Interessato e […]

Read More