Amina Crisma

Amina Crisma ha studiato all’Università di Venezia conseguendovi le lauree in Filosofia, in Lingua e Letteratura Cinese, e il PhD in Studi sull’Asia Orientale. Insegna Filosofie dell’Asia Orientale all’Università di Bologna; ha insegnato Sinologia e Storia delle religioni della Cina alle Università di Padova e di Urbino. Fa parte dell’Associazione Italiana Studi Cinesi (AISC) e, come socia aggregata, del Coordinamento Teologhe Italiane (CTI). Ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale a professore di seconda fascia per l’insegnamento di Culture dell’Asia.
Tra le sue pubblicazioni: Il Cielo, gli uomini (Venezia 2000); Conflitto e armonia nel pensiero cinese (Padova 2004); Neiye, Il Tao dell'armonia interiore (Garzanti, Milano 2015).
Ha contribuito a varie opere collettanee quali La Cina (Torino 2009), Per una filosofia interculturale (Milano 2008), Réformes (Berlin 2007), In the Image of God (Berlin 2010), Dizionario del sapere storico-religioso del Novecento (Bologna 2010), Confucio re senza corona (Milano 2011), Le graphie della cicogna: la scrittura delle donne come ri-velazione (Padova 2012), Pensare il Sé a Oriente e a Occidente (Milano 2012). Fra le riviste a cui collabora, oltre a Inchiesta, vi sono Asiatica Venetiana, Cosmopolis, Giornale Critico di Storia delle Idee, Ėtudes interculturelles, Mediterranean Journal of Human Rights, Prometeo. Fra le sue traduzioni e curatele, la Storia del pensiero cinese di A. Cheng (Torino 2000), La via della bellezza di Li Zehou (Torino 2004), Grecia e Cina di G.E.R. Lloyd (Milano 2008).
Tra i suoi saggi più recenti: Il confucianesimo: essenza della sinità o costruzione interculturale?(Prometeo 119, 2012), Attualità di Mencio (Inchiesta online 2013), Passato e presente nella Cina d’oggi (Inchiesta 181, 2013), Taoismo, confucianesimo e questione di genere nelle ricerche e nei dibattiti contemporanei (in stampa).
I suoi ambiti di ricerca sono: il confucianesimo classico e contemporaneo, le fonti taoiste, il dialogo interculturale Cina/Occidente, il rapporto passato/presente, tradizione/modernità nella Cina d’oggi, i diritti umani e le minoranze in Cina, le culture della diaspora cinese, le questioni di genere nelle tradizioni del pensiero cinese.
Ha partecipato a vari convegni internazionali sul dialogo interculturale e interreligioso promossi dalle Chaires UNESCO for Religious Pluralism and Peace di Bologna, di Tunisi, di Lione, dalla Konrad Adenauer Stiftung di Amman, da Religions for Peace, dalla Fondazione Scienze Religiose di Bologna.
Coordina l’Osservatorio Cina di valorelavoro ( www.valorelavoro.com ).

Cv dettagliato con elenco completo delle pubblicazioni: al sito web docente www.unibo.it

rss feed

Raphaëlle Leyris: E’ morta la scrittrice algerina Assia Djebar, voce dell’emancipazione femminile

| 9 Febbraio 2015 | Comments (0)
Raphaëlle Leyris: E' morta la scrittrice algerina Assia Djebar, voce dell'emancipazione femminile

    Riceviamo da Amina Crisma questa sua traduzione dell’articolo di Raphaëlle Leyris da Le Monde del  7 febbraio 2015 Nel nom de plume che aveva adottato, si era posta sotto il doppio segno, apparentemente contraddittorio, della consolazione (è il significato di « Assia ») e dell’intransigenza (« Djebar », uno dei 99 nomi del Profeta, significa « l’intransigente ») ; nella […]

Read More

Amina Crisma: Libertà di religione, una questione oggi più che mai cruciale

| 27 Gennaio 2015 | Comments (1)
Amina Crisma: Libertà di religione, una questione oggi più che mai cruciale

      Che cosa significa oggi per noi “libertà di religione”? Dopo la strage perpetrata a Parigi dal fascismo jihadista, e dopo la manifestazione che ne è stata la grande, bella, plurale e pacifica risposta, dovremmo essere tutti consapevoli della sua cruciale importanza: è una questione vitale che ci riguarda tutti da vicino, che […]

Read More

Un manifesto per la laicità del 2004 di donne e uomini di cultura musulmana

| 26 Gennaio 2015 | Comments (0)
Un manifesto per la laicità del 2004 di donne e uomini di cultura musulmana

    Ritrovare la forza di una laicità vivente Questo manifesto, Retrouver la force d’une laïcité vivante, è apparso undici anni fa, il 16 febbraio 2004, su Libération, ed è stato firmato da 1932 persone: donne e uomini di cultura musulmana di diversi orientamenti – credenti, atei, agnostici… – e di diverse professioni e condizioni […]

Read More

Amina Crisma: Charlie Hebdo e dintorni. Atei, laici, credenti. Libertà e fraternità delle creature umane

| 18 Gennaio 2015 | Comments (1)
Amina Crisma: Charlie Hebdo e dintorni. Atei, laici, credenti. Libertà e fraternità delle creature umane

    1. À nous la liberté. Presentando il numero di Charlie Hebdo uscito l’altro ieri, il disegnatore Luz diceva fra l’altro, trovando il coraggio di sorridere attraverso una soverchiante emozione, che gli atei di Charlie Hebdo fanno miracoli, come quello di far suonare per loro le campane di Nôtre Dame. Ma il miracolo più […]

Read More

Amina Crisma: Cina e cristianesimo. Dal Catechismo di Matteo Ricci alle rivisitazioni contemporanee del pensiero di Tommaso d’Aquino

| 19 Dicembre 2014 | Comments (0)
Amina Crisma: Cina e cristianesimo. Dal Catechismo di Matteo Ricci alle rivisitazioni contemporanee del pensiero di Tommaso d'Aquino

        Diffondiamo insieme a www.valorelavoro.com questo testo di Amina Crisma   Le vicende  passate e presenti del cristianesimo in Cina sono tematiche di grande interesse non soltanto per coloro che si occupano di storia missionaria o che si propongono finalità di evangelizzazione, ma offrono una ricca e stimolante materia di riflessione per […]

Read More

Amina Crisma: I più ricchi in Cina tra Confucio e il capitale

| 23 Novembre 2014 | Comments (0)
Amina Crisma: I più ricchi in Cina tra Confucio e il capitale

      I ricchissimi della Cina nella classifica del 2014. Crescono i grandi patrimoni dei tycoons di Internet e delle nuove tecnologie in un Paese segnato da profonde disuguaglianze (pubblicato su Alias, suppl. domenicale de il manifesto del 23 novembre 2014) Dopo uno spettacolare ingresso a Wall Street in settembre, il clamoroso record segnato […]

Read More

Otto film di Xie Jin al Lumière di Bologna dal 5 al 9 novembre

| 5 Novembre 2014 | Comments (0)
Otto film di Xie Jin al Lumière di Bologna dal 5 al 9 novembre

    Su segnalazione di Amina Crisma invitiamo a vedere la  rassegna del regista Cinese Xie Jin  (1923-2008) un maestro del cinema cinese  che la Cineteca di Bologna propone per la prima volta in Occidente. Questa rassegna comprende,  in versioni integrali restaurate nel 2014, otto film diretti da Xie Jin. Otto classici rappresentativi d’un itinerario […]

Read More

Amina Crisma: Un segno dei tempi. Zuckerberg a Pechino parla cinese

| 5 Novembre 2014 | Comments (0)
Amina Crisma: Un segno dei tempi. Zuckerberg a Pechino parla cinese

    La clamorosa performance a Pechino di Mark Zuckerberg, che il 22 ottobre all’Università Tsinghua  ha sostenuto in cinese un dibattito di circa mezz’ora, è alla ribalta sulla rete e sui media internazionali, e il video dell’evento si è rapidamente conquistato una audience planetaria. Certo, non è stato propriamente fluent l’eloquio del fondatore di […]

Read More

Amina Crisma: Confucio. Un’icona controversa, sullo sfondo del soft power cinese

| 25 Ottobre 2014 | Comments (0)
Amina Crisma: Confucio. Un'icona controversa, sullo sfondo del soft power cinese

    In questa fase così densa di risonanze simboliche per la Repubblica Popolare Cinese della quale il primo ottobre ricorreva il 65° anniversario di fondazione, e mentre il movimento degli studenti a Hong Kong si faceva interprete di una domanda non sopita di democrazia, la controversa questione del cosiddetto soft power cinese, da tempo […]

Read More

Amina Crisma: Come si pensa la Cina. La dimensione storica contro i comparatismi astratti

| 20 Ottobre 2014 | Comments (0)
Amina Crisma: Come si pensa la Cina. La dimensione storica contro i comparatismi astratti

      Diffondiamo da “Inchiesta” cartacea 185, luglio-settembre 2014, pp. 36-41   1. Un curioso paradosso. E’ un curioso paradosso, quello che si può oggi constatare a proposito delle comuni percezioni della Cina al di fuori dell’ambito degli studi specialistici. Se da una parte essa sembra essersi avvicinata negli scenari della globalizzazione, e suscita […]

Read More

Pagina 5 di 7« Prima...34567