Rossella Ercolano: Una mostra digitale sul Sessantotto degli studenti a Napoli

| 8 Febbraio 2019 | Comments (0)

 

 

 

 

In occasione del Cinquantesimo anniversario del Sessantotto alla Biblioteca Nazionale di Napoli “Vittorio Emanuele III”, dal 1 maggio al 15 settembre 2018, è stata allestita una mostra fotografico-documentaria sul Sessantotto vissuto dagli studenti napoletani dal titolo Sottosopra. Il Sessantotto degli studenti a Napoli [1].

Della stessa è stata pubblicata il 18 gennaio 2019, sul sito della Biblioteca Nazionale di Napoli http://www.bnnonline.it/, la versione digitale [2] realizzata e curata dalle volontarie del Servizio Civile Nazionale dott.ssa Rossella Ercolano, dott.ssa Martina Canonico, dott.ssa Giovanna Nappi e dott.ssa Grazia D’Agostino coordinate dal responsabile dei servizi web, dott. Gennaro Alifuoco [3]. Consultabile al seguente link http://151.12.11.12/projects/4/ la mostra è divisa in diverse sezioni e ha lo scopo di restituire al visitatore un quadro significativo dei giorni caratterizzati dalla contestazione. Nella prima sezione, in particolare, La mostra teca dopo teca è possibile non solo comprendere quali sono state le ragioni che hanno determinato le proteste degli studenti napoletani, ma anche visionare le foto e i documenti esposti nelle sette teche allestite nella sala Esposizioni della Biblioteca Nazionale. Nella terza sezione Sul ’68 a Napoli è possibile ripercorrere, attraverso un cospicuo numero di documenti, dagli articoli dei giornali la nascita e l’evoluzione dei movimenti sessantottini a Napoli e ascoltare le testimonianze audiovisive fatte ai protagonisti del Sessantotto napoletano registrate in occasione del trentennale, 1998, e del cinquantesimo anniversario del 2018. Non manca, tuttavia, una sezione dedicata al Sessantotto in quanto Movimento globale divisa in movimenti italiani e stranieri per dare al visitatore un quadro di insieme su quello che ha rappresentato l’anno della contestazione, anche nel resto del mondo.

 

1 La mostra è stata organizzata in collaborazione con l’Istituto Italiano degli Studi Filosofici e l’Istituto Campano per la storia della resistenza “Vera Lombardi”.

2 La mostra digitale è stata realizzata attraverso il progetto MOVIO (mostre virtuali online)

3 Il sito è la versione digitale, con ulteriori contributi, della mostra Sottosopra. Il Sessantotto degli studenti a Napoli, a cura di Antonia Cennamo, Luigi D’Amato e Lucia Marinelli.

Tags:

Category: Arte e Poesia, Osservatorio Sud Italia

About Rossella Ercolano: Rossella Ercolano è una laureata del Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Nel febbraio 2016 ha conseguito la Laurea Magistrale in Politiche Sociali e del Territorio presentando una tesi dal titolo: La rappresentanza degli studenti: il Sindacato UDU a Napoli; la sua relatrice è stata la Professoressa Enrica Morlicchio.

Leave a Reply




If you want a picture to show with your comment, go get a Gravatar.