Roberto Dall’Olio: Ustica

| 29 Giugno 2020 | Comments (0)
Sono i giorni di Ustica 
Ero un ragazzo 
dai tanti capelli ricci 
Tu eri aria
Chissà forse ci incontravamo già nella bassa
In uno dei sabati come questi dove nessuno passa
Neanche il dolore passa
Per tutti i morti durante lo scontro
E dopo
Una serie impressionante 
Di intrighi
Forse tutti e due siamo aria
Entra dal finestrino
Mentre fumi
E poco si spiega 
Di quella storia
I frantumi

Category: Arte e Poesia, Guerre, torture, attentati

Avatar

About Roberto Dall'Olio: Roberto Dall'Olio (1965) è attualmente Assessore all'intercultura, valorizzazione dei beni culturali e sport del Comune di Bentivoglio (Bologna). È membro del direttivo bolognese dell'Anpi. Poeta e autore dal forte impegno civile, insegna Storia e Filosofia al Liceo Classico "Ariosto" di Ferrara. Ha vinto il concorso nazionale di poesia va pensiero a Soragna (Parma).Tra le sue pubblicazioni: Entro il limite. La resistenza mite in Alex Langer (La Meridiana, 2000); Per questo sono rinato (Pendragon, 2005); La storia insegna (Pendragon, 2007); Il minuto di silenzio (Edizioni del Leone, 2008), La morte vita (Edizioni del Leone, 2010).

Leave a Reply




If you want a picture to show with your comment, go get a Gravatar.