Oliva Novello: Nella rossa Ferrara

| 22 Luglio 2016 | Comments (0)

 

 

 

Nella rossa Ferrara

 

Giovane donna

di nero vestita,

i lunghi capelli

scompigliati dal vento,

due rose di carta

appuntate sul seno:

aleggiava Fellini

in quel giorno d’aprile.

 

Tra mura antiche,

nella rossa Ferrara,

il suo zoppicare

pallido e svelto.

 

Rimase mistero

di dove venisse

quell’irreale

esile donna,

felliniano fantasma

trasportato dal vento

nella rossa Ferrara

in un giorno d’aprile

 

Le immagini in alto sono tratte da Felliniana Parade – Macchine sceniche e maschere felliniane – della Compagnia Ondadurto Teatro – che ben rievocano l’immaginario onirico e visionario del regista Federico Fellini . La poesia fa parte della raccolta di Oliva Novello, Un petalo al giorno, Edizioni Il mio libro, 2016.

 

Category: Arte e Poesia, Osservatorio Emilia Romagna, Osservatorio sulle città

Avatar

About Oliva Novello: Oliva Novello nasce a Mirano (Venezia), dove tuttora vive, nel 1949. Ha svolto il suo lavoro nell’amministrazione scolastica. Amante dell’arte e della musica ha seguito per diverso tempo corsi di entrambe le discipline; da parecchi anni è corista nel gruppo musicale “Guido Cingano Ensemble”-Classic Sound, Associazione Culturale e di volontariato di cui è anche presidente. Ha fatto il suo esordio sulla scena della scrittura poetica nel 2010 con la collezione “Esitan…do”- versi in libertà; è del 2011 la seconda collezione “Foglie”- Raccolta di versi.

Leave a Reply




If you want a picture to show with your comment, go get a Gravatar.