Archive for marzo, 2018

Valerio Romitelli: Pessimismo della ragione, ottimismo della volontà

| 7 Marzo 2018 | Comments (0)
Valerio Romitelli: Pessimismo della ragione, ottimismo della volontà

  L’illustrazione a questo articolo ci è stata inviata da Mario Agostinelli  accompagnata dalla frase: “Dove vanno? E’ solo questione di “leader”, come dicono i commentatori seduti da trent’anni sulle stesse poltrone?”               Il “terremoto” dalle ultime elezioni, come tutti oramai lo chiamano, non è ancora finito. Ci attendono infatti non poche scosse di […]

Read More

Pietro Spataro: Un terremoto spacca in due l’Italia e travolge il centrosinistra. Finisce un’era; è tutto da rifare

| 6 Marzo 2018 | Comments (0)
Pietro Spataro: Un terremoto spacca in due l'Italia e travolge il centrosinistra. Finisce un'era; è tutto da rifare

    Diffondiamo da StrisciaRossa.it del 5 marzo 2018 e da Il manifesto Bologna Se si guarda la mappa elettorale dell’Italia si capisce subito che è avvenuto un tremendo terremoto politico. Al Centro Nord domina il colore azzurro del centrodestra a trazione leghista con qualche piccola macchia rossa in Toscana e in Emilia Romagna. Al […]

Read More

Bruno Giorgini: Bologna. Il democristiano Casini contro il riformista Errani

| 5 Marzo 2018 | Comments (0)
Bruno Giorgini: Bologna. Il democristiano Casini contro il riformista Errani

    Nella notte in cui il PD affonda, Renzi è riuscito nel capolavoro di portare alla vittoria Pier Ferdinando Casini, democristiano DOC, contro Vasco Errani purosangue del riformismo emiliano. Casini che si è fatto fotografare in una casa del popolo avendo alle spalle le foto di Togliatti, Di Vittorio, Gramsci, Matteotti e al collo […]

Read More

Salvatore Cannavò: MsS. un nuovo partito “pigliatutti” e la sinistra in cerca di credibilità

| 5 Marzo 2018 | Comments (0)
Salvatore Cannavò: MsS. un nuovo partito "pigliatutti" e la sinistra in cerca di credibilità

Diffondiamo da il blog di Salvatore Cannavò su Il fatto quotidiano.it del 5 marzo 2018 I segnali erano evidenti a chi volesse coglierli. Cinque anni di governo indecoroso, fatto di arroganza, distacco dalla realtà, montatura di un clima anti-migranti, politiche di austerità, cialtronerie varie, non potevano che produrre il risultato del 4 marzo. La fuga […]

Read More

Mario Pianta: Paura e povertà. L’Italia del dopo-voto

| 5 Marzo 2018 | Comments (0)
Mario Pianta: Paura e povertà. L'Italia del dopo-voto

Diffondiamo da www.sbilanciamoci.info del 5 marzo 2018 La mappa dell’Italia che ha votato ritrae soprattutto due fenomeni: paura e povertà. Paura e povertà, in questo strano intreccio, sono diventate le forze che disegnano la politica italiana. La paura che si afferma come ideologia della Lega; la povertà come condizione del successo dei Cinque stelle. Al […]

Read More

Votate Liberi e Uguali: Per i molti non per i pochi

| 2 Marzo 2018 | Comments (0)
Votate Liberi e Uguali: Per i molti non per i pochi

  Diffondiamo questo messaggio inviato da Luisa Marchini Chiedo venia se il mio messaggio vi risulta perturbante. Mi conoscete da lunga pezza e credo possiate accreditarmi di un sincero rispetto d’ogni posizione. Se rompo il riserbo, col rischio di risultare importuna ad alcuni, è perché il momento storico mi appare cruciale per il Paese e […]

Read More

Roberto Roversi: L’Italia sepolta sotto la neve

| 2 Marzo 2018 | Comments (0)
Roberto Roversi: L'Italia sepolta sotto la neve

      Nevica e riprendo in mano un poema di Roberto Roversi “L’Italia sepolta sotto la neve” (AER Pieve di Cento, 2010), splendido. Da cui traggo alcuni versi sparsi. Spigolature. [Bruno Giorgini]   (..)/nell’inverno lo stile è tutto/ lo stile barocco fondato sulla/ razionalità della scuola emiliana (..) /E’ nel blu del blu la […]

Read More

Enrico Pugliese: Bill Friedland, una storia americana

| 2 Marzo 2018 | Comments (0)
Enrico Pugliese: Bill Friedland, una storia americana

Quella di Bill Friedland è una storia americana, una bella storia americana William Herbert Friedland scomparso a Santa Cruz il 20 febbraio era nato a New York nel 1923. E’ stato certamente il maggior studioso di organizzazione e relazioni di lavoro nell’agricoltura e nell’agribusiness in America. Il suo lavoro ha influenzato anche molti studiosi europei […]

Read More

Pagina 3 di 3123